Mercato San Severino: consiglio comunale decisivo per la squadra di governo

Ieri sera a Mercato San Severino si è tenuto il consiglio comunale decisivo per la formazione della squadra di governo

Il consiglio comunale preceduto dai due incontri del 17\08\2017 e del 01\09\2017 si è riunito nuovamente ieri sera  per decidere le sorti della squadra di governo.

In aula erano presenti il sindaco Antonio Somma e i suoi assessori e il presidente del consiglio comunale Fabio Iannone. Per quanto riguarda l’opposizione hanno preso parte alla seduta da un lato la maggioranza di  Vincenzo Bennet, dall’altro il consigliere Annalucia Grimaldi.

Durante il consiglio oltre a discutere della sorte della squadra di governo, si è proposto di discutere dell’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri di bilancio 2017.

Al consiglio  sono state affrontate le medesime tematiche dei precedenti e sono stati messi al vaglio i nuovi elementi emersi. La seduta è iniziata con l’intervento del vice Sindaco Lombardi il quale in merito al contenzioso ha dichiarato:

Per quanto riguarda il contenzioso non emergono ulteriori elementi che possano andare ad inficiare quello che è stato l’assestamento di salvaguardia sul bilancio di previsione, oggi punto in questione.

Successivamente, in merito alla previsione di bilancio, è intervenuto il Consigliere De Santis, che ha dichiarato:

La situazione economico-finanziaria del comune  richiede da parte di tutti noi responsabilità e rispetto per la città ma sopratutto serietà nei confronti dei cittadini.

Sulla base di quanto dichiarato da De Santis, al momento della votazione il capogruppo si è dichiarato favorevole al punto all’ordine del giorno.

Per la controparte ha poi replicato ed espresso il proprio voto il Consigliere del M5S Annalucia Grimaldi che si è opposta come la maggioranza di Bennet.

Con cinque voti favorevoli e quattro contrari le proposte in oggetto hanno riscontrato esito positivo.

Alla fine del Consiglio comunale il Sindaco Somma ha dichiarato:

In merito al  futuro amministrativo cercheremo di capire come intervenire nel miglior modo possibile sulle previsioni di bilancio  garantendo sicuramente un continuo monitoraggio delle attività. Dal canto nostro chiediamo agli altri gruppi maggiore collaborazione nella partecipazione alle attività.  Noi, nonostante la situazione finanziaria, sfavorevole (ereditata) a livello di bilancio ci siamo attivati su vari fronti.

 

adnow
loading...