Mercato S.Severino: l’assessore Michela Amoroso rilancia le Politiche Giovanili

politiche giovanili
Mercato San Severino

Mercato S.Severino: i giovani ritornano priorità per la città. Grande rilancio del Forum della Gioventù e delle  Politiche Giovanili

L’assessore alle politiche giovanili, Michela Amoroso, conferisce nuovo slancio all’organismo giovanile e mette in campo una serie di attività per la promozione e lo sviluppo di sinergie e iniziative.

L’ assessore Amoroso a riguardo dichiara: Riorganizzato l’assetto con le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo del Forum dei giovani, svoltesi lo scorso 28 giugno, il 4 luglio, nella sala consiliare de Palazzo Vanvitelliano, si è tenuta la riunione per la nomina del coordinatore del Forum, per il biennio 2018-2020, secondo le previsioni regolamentari. E’ stato nominato Alessio Fiore e sono stati eletti alla carica di consigliere: Claudio Del Regno, Eleonora Pierro, Matteo De Simone, Carmine Pisano, Gaetano Romano, Marialuce De Stefano, Paolo Maiellaro, Krizia Di Domenico, Alessandro Vairo, Laura De Leo, Giuseppe Morrone, Omar Arbore, Pasquale Della Corte, Luigi Verlezza e Fabio Formica”.

“La riorganizzazione – prosegue Amoroso – è passata attraverso la fase di rivisitazione del regolamento che disciplina l’organizzazione ed il funzionamento del Forum dei giovani, sottoposto ad aggiornamento e poi approvato dal Consiglio Comunale il 27 aprile scorso, dopo l’analisi e lo studio della commissione consiliare competente. Il lavoro di verifica del testo è stato svolto di concerto con l’assemblea del Forum uscente, per la qual cosa colgo l’occasione per ringraziare il direttivo uscente e la coordinatrice, Lucia Ciuci, per l’appassionata partecipazione e per il contributo offerto”.

“Attualmente – continua – il Forum dei giovani di Mercato S. Severino conta su 646 giovani concittadini iscritti, di età compresa tra i 18 ed i 32 anni e numerose sono le iniziative in cantiere. In particolare il nuovo consiglio si sta occupando dell’organizzazione della seconda edizione della manifestazione denominata “Rota games”, per animare le serate estive coinvolgendo giovani e ragazzi in una competizione a squadre tra le frazioni, (tiro alla fune, il beach volley, calcio tennis, calcio balilla, torneo di scopone e di burraco, caccia al tesoro), con tanta voglia di divertirsi e di stare insieme”.

Un’iniziativa che già lo scorso anno ha coinvolto numerosi giovani che hanno partecipato alle gare con passione e con spirito di sano e sportivo divertimento.

Il neo presidente Alessio Fiore dopo le elezioni ha affermato ai microfoni di Zerottonove : Grazie a questo fantastico gruppo sono stato eletto come Coordinatore del Forum dei Giovani Mercato San Severino. Da oggi ci aspetteranno 2 anni di lavoro. Abbiamo l’obbligo di iniziare subito perché ereditiamo un ottimo lavoro svolto dalla squadra coordinata da Lucia Ciuci che per 3 anni ha guidato il forum. Saremo affiancati durante questo percorso da tutta l’amministrazione e dall’assessore Michela Amoroso che per età è vicina al mondo giovanile e sa che i giovani sono un laboratorio di idee. Proveremo a ricreare il concetto di comunità in questo paese attraverso una commissione che si occuperà delle frazioni per invertire la visione delle frazioni che dovranno essere considerate non come zone periferiche, isolate ma come i luoghi dove albergano i borghi più belli della storia del nostro paese.
Il forum avrà un fortissimo impatto social per essere più vicino possibile ai giovani, creando contest, una radio con dirette streaming per informare degli eventi che l’amministrazione e il forum intendono svolgere. Ci saranno due gruppi di lavoro per il liceo e l’università che aiuteranno anche i neo maturandi nella scelta delle facoltà. Saranno organizzati piccoli eventi che serviranno a creare quel bacino d’utenza per creare grandi eventi come la seconda edizione dei Rota Games, una settimana di eventi e giochi non solo per i giovani ma per tutta la comunità. I Rota Games non avranno solo uno sfondo ludico ma anche sociale perché mettendo in competizione i giovani delle frazioni e del centro proveremo a risvegliare il senso di appartenenza  che ci lega a questa Città. Dobbiamo dimostrare che i giovani (che spesso vengono indicati come il futuro) sono pronti a costruire la comunità del domani.  Buon lavoro a tutti”.

“Un’opportunità di raccordo e di coesione conclude  il primo cittadino Antonio Sommatra le frazioni ed il capoluogo, nella convinzione che l’attenzione per i cittadini e per la persona costituisce una priorità per la nostra Amministrazione“.