HomeAttualitàMercato S. Severino: lavori di manutenzione straordinaria del ponte Colombaia

Mercato S. Severino: lavori di manutenzione straordinaria del ponte Colombaia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 9 February 2023 13:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Cominciano a Mercato S. Severino, i lavori di manutenzione straordinaria del ponte Colombaia, tra via Tommaso San S. e via Colombaia. La comunicazione

Hanno avuto inizio i lavori di manutenzione straordinaria del ponte Colombaia, tra via Tommaso di Mercato S. Severino e via Colombaia.

Lo comunica il primo cittadino, Antonio Somma, che aggiunge: ”Il ponte, della lunghezza di circa dieci metri ed una carreggiata di due metri e sessanta, necessita di attività di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza.

I lavori si articolano in diverse fasi. Anzitutto la sistemazione della sede stradale, con la demolizione della pavimentazione bituminosa  e la posa in opera di manto impermeabile.

Quindi la messa in sicurezza delle travi di sostegno e delle armature metalliche, seguita da attività per proteggere la struttura da infiltrazioni e l’installazione di un canale di drenaggio trasversale per la regimentazione ed intercettazione delle acque di dilavamento stradale confluenti da via Colombaia”.

I lavori, per un costo ammontante a ventiduemilamilatrecento euro, sono eseguiti dalla ditta Capacchione.

La solerzia degli uffici per la  redazione del progetto e la realizzazione degli adempimenti richiesti” – prosegue il sindaco.

Con il coordinamento e la supervisione dell’assessore ai lavori pubblici, Erminio della Corte, che ringrazio per l’impegno ed il lavoro svolto, ci ha consentito di avviare le procedure tecniche ed amministrative per recuperare un tratto di strada che, nella zona in cui è compreso, risulta utile per la viabilità complessiva, e venendo incontro alle esigenze famiglie che nella stessa area abitano, con le quali ci scusiamo per il disagio degli ultimi tempi e che ringraziamo per la collaborazione.”