Mercato Rionale a Fisciano: a breve verrà istituito il bando.

http://www.flickr.com/photos/guido_bramante/5881029546/sizes/m/in/photostream/

L’assegnazione dei posti vendita oscillerà da via Venditti alla frazione Lancusi

http://www.flickr.com/ photos/ guido_bramante/ 5881029546/ sizes/m/in/ photostream/

Tutto pronto a Fisciano per l’istituzione del mercato rionale nel territorio del Comune di Fisciano. L’iniziativa rientra tra le attività programmatiche dell’amministrazione comunale per la promozione e lo sviluppo dell’esercizio di vendita al dettaglio sulle aree pubbliche.

Ultimo ostacolo è rappresentato dal parere igienico sanitario, che a breve verrà concesso dalle autorità competenti per dare il via libera alla costituzione dell’atteso mercato rionale, che si svolgerà il mercoledì di ogni settimana dalle 8.30 alle 13.30 alla frazione Lancusi e precisamente lungo via G. Venditti a partire da “Largo Vittime del terremoto” fino alla Piazza San Giuseppe Moscati.

Il mercato prevede l’individuazione di 7 posti vendita di prodotti alimentari e 27 posti vendita di prodotti non alimentari, utilizzando 4 postazioni adibite a servizi igienici, di cui una per disabili e portatori di handicap.

Una volta ottenuto il parere igienico sanitario, sarà compito del Suap provvedere alla stesura di un regolare bando ad evidenza pubblica per l’assegnazione dei posti vendita. L’iniziativa è legata a una proposta del vicesindaco, nonché assessore al commercio, Alfonso Ruggiero, che grazie al sostegno dell’intera amministrazione guidata dal sindaco, Tommaso Amabile, è riuscito a portare avanti e a rendere esecutivo un progetto molto richiesto da parte dei commercianti locali anche per dare una risposta all’attuale crisi economica attraverso un sistema di vendita favorevole alla clientela dei consumatori.

“L’istituzione di mercati del genere – dichiara l’assessore Ruggiero – costituisce un valido momento di promozione territoriale e rappresenta un’occasione importante per creare una collaborazione tra i commercianti/agricoltori e i consumatori al fine di contenere i prezzi e combattere gli ingiustificati e abnormi rincari provocati anche da molteplici passaggi che si hanno dal singolo produttore alla grande distribuzione”.

La cittadinanza del Comune di Fisciano, dunque, a breve, usufruirà di un ulteriore servizio che contribuisce ad incrementare l’offerta di sviluppo e crescita socio-economica del proprio territorio di rifermento.