HomeTerritorioBattipaglia"Martedì Letterari". Benedetta De Luca presenta l'autobiografia

“Martedì Letterari”. Benedetta De Luca presenta l’autobiografia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 4 February 2023 5:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Torna in una veste rinnovata la rassegna “Martedì Letterari”, organizzata dall’Associazione “Rinascita – Commercianti di Battipaglia”

Tornano i “Martedì Letterari”. L’appuntamento previsto per il mese di dicembre vedrà ospite Benedetta De Luca, influencer e stilista che presenterà la sua prima opera autobiografica “Una vita da sirenetta”, edita da Sperling & Kupfer.

Alle ore 19:00 di martedì 20 dicembre, presso il bar “In Centro”, in via Giuseppe Mazzini 70, a Battipaglia, si terrà la presentazione del libro con la presenza della stessa autrice. Un’occasione per discutere dell’opera ma anche dell’impegno della stessa Benedetta De Luca in fatto di diritti per le persone con disabilità. Durante la presentazione di “Una vita da sirenetta” sarà possibile acquistare una copia del libro e ricevere una dedica speciale da parte dell’autrice. L’evento verrà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Facebook de “La biblioteca è anche tua”.

IL LIBRO

Fin da quando era bambina, Benedetta si è sentita come la famosa sirenetta della favola di Andersen: costretta a rimanere sott’acqua, a osservare da lontano gli altri vivere quella vita che lei desiderava con tutta se stessa. Fino al momento in cui, proprio come la sirenetta, ha avuto la forza e il coraggio di salire in superficie. Lei però, per farlo, non ha rinunciato alla propria voce, anzi. Quella voce l’ha trovata, e non ha più smesso di servirsene per trasmettere un messaggio forte e chiaro: io ci sono, e sono più di una ragazza con quel «difettuccio di fabbrica» che mi impedisce di camminare.

A partire dall’incontro dei genitori in un campo di fiori sotto una pioggia primaverile, passando per le perplessità dei medici di fronte alla sua rara patologia, gli anni solitari dell’infanzia scanditi dai ricoveri in ospedale, il periodo buio di
un’adolescenza segnata dal pregiudizio e dal bullismo, fino ad arrivare alla
consapevolezza che l’ha portata fuori dal suo guscio, Benedetta De Luca si racconta con sincerità e ironia, per ricordarci qualcosa che, purtroppo, non è ancora così scontato: non esistono ideali di bellezza, perché la bellezza sta nella nostra unicità e nella capacità di trovarla in noi stessi e negli altri. Guidata dalla passione e da un’insaziabile fame di vita, la sirenetta ha trovato un posto nel mondo fuori dall’acqua e non ha più bisogno di nascondere la coda: la sua storia dimostra che con l’amore, l’amicizia, il coraggio, l’autenticità e una buona
dose di leggerezza non c’è barriera che non possa essere abbattuta
.

L’AUTRICE

Benedetta De Luca, nata a Salerno nel 1987, è laureata in Giurisprudenza e abilitata alla professione di avvocato. Da alcuni anni ha scelto di farsi testimone e promotrice dei valori di inclusione e di accettazione della diversità, temi che vive sulla propria pelle, essendo nata con una disabilità motoria a causa di una malattia rara. Appassionata del mondo del make-up, dello spettacolo e della moda, è una nota fashion influencer e ha fondato un marchio di moda inclusiva, Italian Inclusive Fashion, che propone abiti eleganti ma pratici per chi ha una disabilità. Collabora con The Wom, il social e web magazine di Mondadori Media, come gender & inclusion editor, un riferimento editoriale per tutte le tematiche relative a parità di genere, valorizzazione e realizzazione femminile, body positivity.

Locandina