HomeAttualitàMaratona Telethon 2014, il 16 dicembre a Mercato San Severino

Maratona Telethon 2014, il 16 dicembre a Mercato San Severino

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 8:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’Ospedale Amico “G. Fucito” ospiterà la Maratona Telethon 2014; previsti numerosi eventi di sensibilizzazione sul tema della raccolta fondi per la ricerca

[ads2]Sabato 16 dicembre 2014, presso l’Ospedale Amico “G. Fucito” di Mercato San Severino si svolgerà la “Maratona Telethon 2014”, in collaborazione con il Comitato Telethon di Mercato San Severino, che ha programmato una serie di eventi per promuovere la sensibilizzazione sui temi legati alla raccolta fondi per la ricerca.

Nell’occasione ci saranno stand adibiti per raccogliere fondi a sostegno della ricerca medico-scientifica delle malattie genetiche. Una lotta interminabile, quella alle malattie genetiche, che raggiunge il ventiquattresimo anno di attività dedicato in modo particolare ai bambini affetti da malattie rare.

All’iniziativa ha aderito, per il secondo anno, il Presidio Ospedaliero di maratona telethon CurteriCurteri, con l’erogazione di prestazioni gratuite a tutta la popolazione.

Saranno assicurate visite, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso i seguenti ambulatori:

Cardiologia: visite cardiologiche effettuate dal dr. Giuseppe Di Mauro e ambulatorio di prevenzione cardiovascolare, relativo al “Tabagismo Centro Antifumo” (dr.ssa Eleonora Bassi) e “Progetto V.I.P.” con consulenza nutrizionale (d.ssa Federica Marchese);

Chirurgia Generale: visite colo-proctologiche (dr. Fulvio Casella) e chirurgiche dell’obesità (prof. Vincenzo Pilone);

Endoscopia Digestiva: visite di prevenzione cancro colon-retto (dr. Gianfranco Napoli);

Medicina Interna: screening dell’ipertensione arteriosa (dr. Domenico Ciarletta);

Otorino-laringoiatriche: visite effettuate dal prof. Francesco Salzano;

Ostetricia e Ginecologia: visite ginecologiche (dr. Massimo D’Aniello);

Pediatria: visite pediatriche effettuate dalla dr.ssa Silvana Pellecchia.

L’accoglienza sarà curata dagli Assistenti Sociali, tirocinanti e volontari messi a disposizione dall’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Salerno, coordinati dall’Assistente Sociale e  Referente URP, dott.ssa Tiziana Cardaropoli.

Inoltre, a tale iniziativa prenderanno parte gli studenti di Medicina dell’Università di Salerno, che allieteranno l’evento con la clown-terapia, e l’Ente di formazione CEIM, con la disponibilità di studentesse che frequentano il corso di estetica, per prestazioni gratuite alle degenti, che ne faranno richiesta.

Inoltre, presso la Sala-Convegni della Direzione Sanitaria, ci sarà l’incontro con i pazienti del Centro Trombosi dal titolo “Screening trombofilico”, in collaborazione con l’AIPA. L’obiettivo è quello di spiegare ai pazienti le indagini da effettuare dopo un episodio di tromboembolismo, in quanto è possibile che la causa dell’evento riconosca una predisposizione ereditaria, che può condizionare la durata della terapia ed eventuali misure di profilassi.

Parteciperanno alla Giornata il Direttore Generale dell’A.O.U. “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, dr. Vincenzo Viggiani, del Direttore Sanitario dell’Ospedale, Dr. Generoso Conforti, e del Sindaco di Mercato San Severino e Assessore Regionale all’Ambiente, Dr. Giovanni Romano.