Maltempo, disagi anche in Cilento. Evacuate famiglie a Sarno



sarno, cilento
Immagine da Pixabay

Situazione delicata nel salernitano per il maltempo: diverse famiglie sono state fatte evacuare a Sarno mentre problemi anche in Cilento

Non dà tregua l’ondata di maltempo che sta colpendo in modo violento la provincia di Salerno nelle ultime 48-72 ore. Numerose le segnalazioni, soprattutto per quanto riguarda la città di Sarno ed il Cilento.

Come riporta Salerno Today, nel territorio dell’agro nocerino-sarnese, nella notte sono state costrette ad evacuare ben 5 famiglie, a causa del distaccamento di un lastrone di breccia cementato tra Via Nunziante e il complesso “Saretto Eventi”. Inoltre, il fiume Sarno – già alla storia per i suoi passati tragici – è a rischio esondazione. Moltre strade sono rimaste al buio nella notte, mentre si segnalano criticità anche nei territori di Scafati, Sant’Egidio del Monte Albino e Pagani.

Andando molto più a sud del salernitano, la situazione in Cilento non è delle migliori. I forti temporali e le raffiche di vento hanno portato alla scoperchiatura di diversi tetti di abitazioni, una decina di alberi caduti, smottamenti di terreni e allagamenti delle strade. Situazione di massima allerta anche nelle zone di mare, con il rischio di inondazioni. Criticità sono state segnalate anche a Centola, Sessa Cilento e Gioi Cilento.

Anche il Vallo di Diano ed il Golfo di Policastro non stanno messe meglio: diverse problematiche nelle zone di Sala Consilina, Teggiano, San Pietro a Tanagro, Sapri e Villammare. Sono ore di massima apprensione nel salernitano, il rischio è alto e l’allerta non terminerà prima delle 23:59 di oggi.

Leggi anche