Maiori, rafforzati controlli dei Carabinieri sulle spiagge e sulle strade



mercato san severino

I militari di Maiori, camuffati da semplici bagnanti in spiaggia, hanno sorpreso 10 giovani nell’atto di utilizzare sostanza stupefacente

Nel corso del fine settimana i Carabinieri delle Stazioni di Maiori e Tramonti, su indirizzo della Compagnia di Amalfi, hanno rafforzato i controlli sulle spiagge e sulle strade finalizzati a garantire la sicurezza pubblica ed a contrastare il fenomeno dell’uso di stupefacenti. I militari di Maiori, hanno focalizzato l’attenzione su sulla spiaggia principale dove, camuffati da semplici bagnanti, hanno svolto un servizio di osservazione che ha permesso di cogliere di sorpresa 10 giovani nell’atto di utilizzare sostanza stupefacente, in maniera del tutto tranquilla ed irriguardosa per le famiglie e bambini presenti.

I dieci ragazzi e ragazze, di età compresa fra i 18 e 28 anni, originari della provincia di Salerno, Napoli e Caserta, sono stati segnalati alla Prefettura per il possesso di hashish e marjiuna per uso personale.

A Tramonti, i Carabinieri, concentrati sulla gestione del flusso automobilistico in transito sul Valico di Chiunzi hanno ugualmente trovato altri 5 guidatori, infra ventenni provenienti dall’Agro-nocerino, in possesso di sostanza stupefacente, i quali sono stati segnalati, con anche il ritiro di una patente di guida.

Leggi anche