Luca Avallone arrestato per minacce al SUAP



salerno

I Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato il ristoratore Luca Avallone per minacce aggravate agli impiegati dello sportello Unico Attività Produttive di Salerno

Nella mattinata di ieri il ristoratore salernitano Luca Avallone, impugnando una bottiglia da 1,5 l di benzina e brandendo un accendino, ha minacciato gli impiegati del SUAP del Comune di Salerno.

Luca Avallone arrestato per minacce al SUAPLuca Avallone si è presentato innanzi agli uffici SUAP inveendo contro i funzionari e minacciando di dar fuoco all’edificio, in quanto il comune di Salerno gli ha sospeso il provvedimento di autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico nel centro storico per il suo ristorante La Lampara.

Immediata la richiesta di aiuto al numero unico di emergenza (NUE) 112, che ha portato all’intervento delle pattuglie presenti sul territorio.

Sul posto in via Dei Canali sono giunti i Falchi della Squadra Mobile che hanno prontamente immobilizzato Luca Avallone,  impedendogli di compiere un atto estremo. D’intesa con il Sostituto Procuratore Carlo Rinaldi, l’uomo è stato tratto in arresto. 

 

Leggi anche



Articolo precedentePresentato il nuovo Questore Pasquale Errico
Prossimo articoloGabbiano aggredisce e insegue residente salernitano
Avatar
Classe 1986, specializzata con lode in Storia dell'Arte Contemporanea [cattedra di Carla Subrizi, La Sapienza] con la tesi “Trouble Every Day: Tous Cannibales, la voracità da tabù ad arte, dall’arte alla società”. Da sempre interessata all’arte come alla scrittura, e alla comunicazione in genere, scrive di cultura, politica e attualità. Storica dell’Arte, esperta SEO e freelancer per vocazione, attualmente collabora anche con Artribune e Tiragraffi Magazine. Da marzo 2013 cura un personale blog sull’arte: ArtFriche Zone. “Soltanto quando il senso di associazione nella società non è più abbastanza forte da dare vita a concrete realtà, la stampa è in grado di creare quell’astrazione, il pubblico” (Dwight MacDonald).