“La Solidarietà”, stilato il bilancio relativo al servizio di trasporto scolastico



Fisciano

Per il secondo anno consecutivo risulta più che positivo il bilancio relativo al servizio di trasporto scolastico espletato dalla Coop “Irno Progetto Vita” e facente capo a “La Solidarietà” di Fisciano, che ha esteso il proprio raggio d’azione anche ai Comuni di Sturno e Roccarainola

Manca ormai sempre meno al termine dell’anno scolastico attualmente in corso, e per la Società Cooperativa Sociale “Irno Progetto Vita”, appartenente al Gruppo Gaia (lo stesso cui appartiene l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano) e consorziata nel CSP – Servizi alla Persona è già tempo di bilanci. A tal proposito, la prima voce da vagliare, e presente nell’elenco delle analisi, è quella relativa al servizio di trasporto scolastico espletato in diversi Comuni dentro e fuori i confini della Provincia di Salerno.

Tale servizio,infatti, complici anche gli ottimi risultati raggiunti nel recente passato, è stato affidato per il secondo anno consecutivo alla Società Cooperativa Sociale “Irno Progetto Vita”, che ha allargato il suo raggio d’azione oltrepassando i confini territoriali della provincia di Salerno per includere, oltre ai Comuni di Fisciano, Baronissi, Bracigliano, Siano e Mercato S. Severino, anche quelli di Sturno (AV) e Roccarainola (NA).

Se a Siano e Bracigliano sono stati utilizzati i mezzi della Cooperativa, negli altri Comuni è stato messo a disposizione direttamente il personale qualificato della “Irno Progetto e Vita”. I conducenti e gli assistenti scolastici, in tutti i Comuni indicati, compreso quello di Roccarainola, hanno accompagnato gli alunni da e verso gli istituti delle scuole dell’infanzia, elementari e medie che insistono sui vari territori.

“La Irno Progetto Vita” – ha dichiarato il Presidente de “La Solidarietà” di Fisciano, Alfonso Sessa – “sta crescendo sempre più in servizi grazie alla costante collaborazione che esiste tra le varie associazioni appartenenti al gruppo Gaia. Una collaborazione che oggi ci ha permesso di ottenere la fiducia da parte di Comuni collocati oltre i confini del nostro abituale ambito di attività territoriali. Per questo motivo vorrei ringraziare tutti i collaboratori che hanno permesso di svolgere al meglio questo servizio di trasporto scolastico nei Comuni indicati”. Il servizio durerà fino alla chiusura degli istituti scolastici per il periodo di vacanza estivo.

Leggi anche