La Salernitana sarà ospite del Pescara all’Adriatico, precedenti a favore dei granata

salernitana
Immagine dalla pagina Facebook ufficiale salernitana

La Salernitana di mister Colantuono affronterà il Pescara di Zeman allo stadio Adriatico. I granata, contando sulla storia, partono leggeremente avvantaggiati

La Salernitana sfiderà il Pescara domani pomeriggio, nel match valido per la 25esima giornata di B. I granata e gli abruzzesi vorranno sicuramente riscattare le brutte sconfitte, rispettivamente con Carpi e Frosinone.

Il Pescara non sta attraversando un periodo favorevole. Basti pensare che la squadra non segna da 226′, dallo scorso 20 gennaio nella gara contro il Foggia. Il Pescara di
Zeman, inoltre, è la squadra più distratta negli ultimi 30‘ di gara. Ha subito 9 gol dal 61’ al 75’ e ben 13 dal 76’ al 90’ inclusi recuperi.

In casa granata, Alessandro Tuia potrebbe festeggiare le 200 gare da professionista, se scendesse regolarmente in campo.

I precedenti

Durante la loro storia, Salernitana  e Pescara si sono scontrate ben 62 volte. Il bilancio è a favore della squadra campana, che conta 23 vittorie (19 a Salerno. Il Pescara è uscito vincitore “solamente” 18 volte; sono infine 21 i pareggi.

La prima gara ufficiale tra le due squadre risale alla stagione 1940/41, in Coppa Italia; allora i granata s’imposero per 3-0, a Salerno. Guardando al presente, invece, l’ultima gara risale al 16 settembre scorso; la gara terminò in pareggio, grazie alla rete di Minala al 90′.

Anche il bilancio delle reti è a favore degli uomini di Colantuono; sono 81, infatti, le reti segnate dai granara, contro le 67 del Pescara.

Il confronto tra i mister

Sono 7 le sfide ufficiali tra Zdenek Zeman e Stefano Colantuono: il bilancio è di 2 successi del boemo, 1 pareggio e 4 vittorie dell’allenatore granata.

Zdenek Zeman sfida per la dodicesima volta in partite ufficiali i granata: il bilancio è di 6 successi del tecnico boemo (di cui 5 su 5 in casa), 2 pareggi e 3 vittorie granata. Zeman, inoltre, è un ex della partita, avendo allenato la Salernitana dal luglio 2001 al dicembre 2002.

Colantuono affronta per la 16esima volta il Pescara. Il tecnico granata è in netto vantaggio, contando ben 8 vittorie, contro le 4 sconfitte. Sono 3, invece, i pareggi.