La città e l’arte: nuovo progetto a Baronissi



baronissi

Inizia anche a Baronissi il nuovo progetto La città e l’Arte

Proprio a Baronissi presso l’aula consiliare del Comune, questo pomeriggio  è iniziato il nuovo progetto La città e l’Arte. Il laboratorio mira all’unione tra la città e le differenti forme d’arte dalla musica, al cinema, al teatro, alla pittura al writing.

A presentare questo nuovo progetto è stato Stefano Esposito Docente di Semioetnografie Urbane presso il Forum dei Giovani di Mercato San Severino che si occupa inoltre di valorizzazione dei centri storici : “Ho voluto organizzare qui questo laboratorio perché sono affezionato al territorio di Baronissi, è un’onore per me portare qui esperienze mie fatte a Barcellona, Madrid e Napoli. Diversi sono  progetti di riqualificazione che verranno espressi nei prossimi incontri. Spero che questo laboratorio sia utile ai frequentatori.

La parola è passata alla Consigliera Agnese Coppola Negri che ha ringraziato i presenti e Stefano Esposito per l’impegno e la perseveranza nel portare avanti questo innovativo progetto.comune-baronissi-municipio2

A parlare è stato poi il dottore Luca Iovine (gruppo Iovine): “Sono venuto qui oggi, perché ritengo questa iniziativa importante per il territorio,  il progetto La città e l’Arte stimola, incentiva, la creatività che non deve essere in alcun modo trascurata. L’arte è un campo sul quale lavorare ed investire, il nostro Comune deve valorizzare l’essere creativi ma possiamo dire che il nostro territorio si distingue dagli altri proprio per incentivare questo tipo di progetti. Abbiamo in cantiere cinque progetti di formazione con relativi attestati, bisogna essere attivi e partecipare in quanto è comunque una formazione totalmente gratuita, non c’è un costo da sostenere da parte dei ragazzi che sono i protagonisti dei nostri progetti.

La parola è passata poi Lucia Ciuci Responsabile del Forum dei Giovani di Mercato Sanseverino: “Ringrazio tutti, noi in quanto forum dei giovani vogliamo porci come punto di riferimento del nostro Comune, le attività che seguiamo per il territorio sono molteplici, una di queste è stata proprio La città e l’Arte,  questo corso riteniamo possa avvicinare i giovani all’arte che spesso per varie cose della vita si allontanano. Il progetto può rendere la città più bella ma anche la nostra vita perché ci permette di avvicinarci ad essa in modo semplice e volontario.

Le lezioni si terranno ogni giovedì del mese di novembre 2016 presso l’Aula Consiliare del Comune di Baronissi, dalle ore 16:00 alle 18:00. Per approfondimenti è possibile consultare la pagina facebook Semioetnografie urbane (pagina Facebook e Instagram).

Leggi anche