Istituto “Marini-Gioia”, Provincia disposta al trasferimento nell’ex seminario di Amalfi



amalfi

La Provincia di Salerno ufficializza la propria volontà di trasferire l’istituto “Marini-Goia” di Amalfi nell’ex seminario. “Da parte nostra c’è la massima disponibilità e siamo in attesa di una risposta del Vescovo”, afferma il presidente Canfora

E’ nostra intenzione trovare un’intesa con la Curia Arcivescovile di Amalfi per l’immobile dell’ex Seminario. La Provincia di Salerno sta lavorando alla definizione di un accordo per trasferire nell’ex Seminario l’istituto “Marini-Gioia e consegnare una sede più che dignitosa agli alunni e ai docenti dell’Istituto”. A confermare la volontà dell’Ente di Palazzo Sant’Agostino di risolvere questa vicenda è il Presidente Giuseppe Canfora. Reperire ulteriori spazi, in aggiunta a quelli esistenti, da ricercarsi prioritariamente nel Comune di Amalfi per consentire agli studenti e agli insegnanti del “Marini-Gioia” di vivere in ambienti scolastici dignitosi.

La Curia e la Provincia di Salerno hanno in questi giorni ripreso a dialogare, riaccendendo la speranza che il “Marini- Gioia” possa presto essere trasferito nell’ex Seminario di Amalfi, di proprietà della Curia.  “Noi – dice il Presidente Canfora – siamo pronti a trasferire l’Istituto “Marini-Gioia” nell’ex Seminario. Da parte nostra c’è la massima disponibilità e siamo in attesa di una risposta del Vescovo”.

Leggi anche