InMotion,Sui-generis e Linea d’Ombra presentano: “Sm-Art Arte Tecnologia e Natura”



 Sviluppare una concezione eco-compatibile del nostro stile di vita, è uno degli obiettivi principali che  accompagna il secolo in cui stiamo vivendo. L’aumento del degrado ambientale ha, infatti, comportato una  presa di coscienza importante, essa ha interessato non solo il campo dell’industria ma anche la quotidianità  degli individui.

 Per vivere meglio, salvaguardare il pianeta, sensibilizzare all’uso di fonti rinnovabili, prodotti biologici e di una produzione ecologica degli oggetti che usiamo ogni giorno: è fondamentale la continua promozione e l’impegno di ogni cittadino.

Dal concetto di ecosostenibilità, e dal dibattito sul tema scottante della contrapposizione tra natura e tecnologia, nasce “Sm-Art Arte Tecnologia e Natura” ,una mostra di arte contemporanea presso l’Ateneo salernitano, organizzata dalle associazioni InMotion e Sui-generiS. In collaborazione con il patrocinio del Festival Internazionale di cortometraggi Linea D’Ombra .

Promozione dell’arte e valorizzazione di giovani artisti, sono gli scopi principali della mostra.

Imprimere un messaggio forte sul tema della “Smart-life” attraverso il dialogo; la pittura e la fotografia, è indispensabile per far si che questo evento sia solo l’inizio di un dibattito costruttivo e non un incontro passeggero. Bisogna infatti considerare  l’arte, come ogni altra forma di comunicazione, un mezzo per promuovere e creare nuove vie d’accesso all’ecosostenibilità .

A partire dal giorno 27/05/13 è possibile aderire con le proprie creazioni all’esposizione, con termini d’iscrizione entro il 27/09/13. La mostra organizzata in tre sezioni: Beginner, Expert, Tech; darà la possibilità agli artisti di poter ricevere un attestato della loro partecipazione all’evento e al vincitore della sezione Expert ,che sarà votato on-line, di poter allestire una mostra personale durante la prossima manifestazione a cura delle associazioni organizzanti.

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione e sul regolamento è possibile visionare le pagine Facebook: “Sm-Art Arte Tecnologia e Natura” oppure “InMotionSalerno”.

Leggi anche