Home Attualità Agropoli, infopoint turistici operativi tutti i giorni a partire da domani

Agropoli, infopoint turistici operativi tutti i giorni a partire da domani

Covid-19

Italia
14,884
Totale Casi Attivi
Updated on 4 July 2020 15:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Gli infopoint turistici ad Agropoli saranno operativi tutti i giorni a partire da domani. Attivato anche un numero unico di info turistiche

Il servizio infopoint sul territorio comunale di Agropoli sarà operativo tutti i giorni, a partire da domani, mercoledì 1 luglio. Questi i punti informativi attivi: Piazza della Repubblica, porto turistico, lungomare San Marco, piazza Luigi Iorio (stazione ferroviaria). Questi gli orari: dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 per gli infopoint di Piazza della Repubblica e del porto; dalle ore 9 alle 13 e dalle 19 alle 24 per quello collocato sul lungomare. Infine, l’infopoint nei pressi della stazione FS, osserverà orario continuato dalle 9 alle 21. Quest’ultimo è gestito in collaborazione con ViviCilento, mentre gli altri punti informativi con l’associazione Cilentomania.

- Advertisement -

Quest’anno per la prima volta gli infopoint sono inseriti in una rete intercomunale che li collega a quelli di Capaccio Paestum e di Castellabate. Grazie alla collaborazione con l’associazione Cilentomania, è stata prevista anche l’attivazione di un numero unico per tutto il territorio, utile per ricevere info turistiche, raggiungibile all’800.983.889 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21). In tal modo si dà seguito ad una delle azioni previste nel protocollo di intesa siglato tra i tre Comuni costieri il 6 giugno scorso.

«I punti informativi – afferma il sindaco Adamo Coppola a partire da domani saranno operativi giornalmente. Un servizio importante, con una copertura capillare sul territorio, finalizzato ad essere di ausilio al turista per fargli conoscere ed apprezzare la nostra bella Città. Tanti gli apprezzamenti che riceviamo ogni anno per un servizio di cui un paese a vocazione turistica come il nostro non può fare a meno».

LiveZon
zerottonove