Incidente sull’A3, imprenditore perde la vita



Cristian Villani è il nome del quarantaduenne imprenditore edile che ha perso la vita nella serata del 21 settembre in un incidente

L’uomo, poco dopo le 20:15,  si sarebbe fermato in un’area di sosta lungo l’autostrada A3, posta fra i due svincoli di Pontecagnano (Pontecagnano e Pontecagnano sud) per concedersi una pausa dal suo viaggio.

Incidente sull'A3, imprenditore perde la vita
Incidente sull’A3, imprenditore perde la vita

Proprio all’uscita dell’area di sosta una Tuareg Volkswagen  ha travolto l’imprenditore, catapultandolo dalla sella del suo scooter T-Max e trascinandolo per svariati metri sull’asfalto.

Lo stesso conducente dell’autovettura, seppur palesemente sotto choc, ha immediatamente provveduto a chiamare i soccorsi del Vopi che in un primo momento hanno tentato di fornire il primo soccorso al motociclista; purtroppo però non ci è stato nulla da fare per Cristian, il quale ha perso la vita sul colpo.

L’ambulanza ha provveduto a trasportare il corpo del defunto presso l’ospedale di Battipaglia mentre la Polizia si è occupata di ricostruire la dinamica di quanto accaduto durante l’incidente.

Ancora non accertate le cause per cui l’auto avrebbe travolto letalmente lo scooter.

Leggi anche