HomeCronacaInchiesta "Nuceria": sessanta indagati

Inchiesta “Nuceria”: sessanta indagati

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
940,212
Totale Casi Attivi
Updated on 12 August 2022 11:00
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Sono sessanta gli indagati coinvolti nell’ambito dell’inchiesta “Nuceria”, riguardante la frode fiscale che già aveva interessato i fratelli Citarella

Nuceria

È partito l’avviso di conclusione per sessanta indagati coinvolti nell’inchiesta legata alla frode fiscale , denominata “Nuceria“, che ha visto come maggiori responsabili i fratelli Citarella, Giovanni e Christian (frode compiuta attraverso la società ASG Nocerina) e il factotum finanziario Alfonso Faiella, tutti già processati con rito immediato.

Il processo che riguarda i sessanta indagati, invece,  è stato fissato per il 4 luglio prossimo, e vede tra questi figure per lo più di secondo piano: figuranti, destinatari e fiancheggiatori del raggiro messo in atto materialmente dai Citarella con Faiella.

[ads2]

Questi ultimi furono poi gli unici raggiunti da ordinanza cautelare in carcere con le accuse di associazione a delinquere finalizzata alle fatturazioni false, ai trasferimenti di capitale illeciti e ai pagamenti in nero ai calciatori tramite società finanziarie fittizie costituite appositamente per eludere il fisco.