Il Teatro Ridotto riparte: garanzia di comicità



Riapre con grandi novità e, come sempre, con grande seguito di pubblico, la campagna abbonamenti 2013/14 del Teatro Ridotto di Salerno. Lo storico ritrovo per gli amanti del cabaret e della comicità non delude le aspettative e quest’anno propone un cartellone, “Che comico 2013-2014”, non solo di qualità eccellente, ma che, grazie al supporto del Premio Charlot, ospita grandi nomi di rilevanza nazionale come ad esempio Angelo Di Gennaro, Alan De Luca, Anna Mazzamauro, Gabriella Germani, Barbara Foria, Maria Bolignano, ma offre soprattutto spazio a giovani emergenti, che fanno già parlare in positivo per la loro bravura e capacità comunicativa. Nove  saranno gli spettacoli a partire da ottobre, sotto la direzione artistica di Gianluca Tortora: si parte il 19 e il 20 ottobre, con il ritorno di Alan De Luca in “Senil Sud”; sempre ad ottobre, ma stavolta il 26 e il 27  è il turno della comica Barbara Foria, direttamente da Colorado Cafè  in “Meglio un uomo oggi che un marito domani”.

Un altro grande appuntamento invece è previsto per il mese di novembre, il 23, con il nuovo spettacolo dell’esilarante Angelo Di Gennaro: “Mo’ aggia parlà” scritto da Claudio Tortora. Il quarto  appuntamento della stagione 2013-2014  prevede il 18  Gennaio la nota imitatrice Gabriella Germani,  diventata popolare per le imitazioni televisive e per quelle radiofoniche nel programma ”Viva Radio 2” con Fiorello e Marco Baldini e che porta in scena uno spettacolo sulle donne della politica, della televisione, del cinema e del giornalismo. La rassegna riparte nei giorni  1 e 2 Febbraio con il nuovo spettacolo comico di Fabian Grutt in “Non so dire di no”, mentre il giorno 8 ci sarà un mix di comicità targato MADE IN SUD con Gino Fastidio, Mariano Bruno e i DuexDuo. Il 22 e il 23, poi, ci sarà spazio per il vincitore dello Charlot giovani  2013, Dino Paradiso, in “Il problema è la comunicazione”.

Penultimo appuntamento in programma il giorno 8  Marzo con la verve di Anna Mazzamauro in “Nuda e cruda”, mentre l’ultimo appuntamento è per i giorni 22 e 23 Marzo con l’esilarante spettacolo di  Maria Bolignano in “Zitellandia” .

Ripartiranno, inoltre, sempre a ottobre, i laboratori teatrali per bambini dai 5 ai 10 anni, per adolescenti da 11 av14 anni, e per giovani dai 15 anni in su.

Leggi anche