Il Comune di Baronissi ”salva” il bus 58



L’amministrazione comunale ha versato 60mila euro al Cstp

Un versamento di 60mila euro nelle casse del Consorzio Salernitano Trasporti Pubblici che permette di salvare una collegamento quanto mai strategico per il territorio del comune irnino. L’autobus numero 58 è una linea urbana che collega tutte le frazioni di Baronissi e rappresenta l’unico mezzo di trasporto per i numerosi studenti delle scuole medie e superiori e per le massaie che il giovedì devono raggiungere il mercato nel capoluogo. Un pullman vitale per le frazioni alte e lontane dal centro di Baronissi.

<<Abbiamo provveduto a stanziare 60mila euro come corrispettivo per i chilometri aggiuntivi relativi alle corse del trasporto urbano di Baronissi – dichiara l’assessore ai trasporti Antonio D’Auria – Si tratta del percorso compiuto dalla linea 58 del Cstp che tocca tutte le frazioni del Comune. Malgrado le difficoltà economiche, abbiamo ritenuto importante non sottrarre una linea strategica per i cittadini di Baronissi, soprattutto le massaie e gli studenti»

Leggi anche