Il ballo di San Vito, i concerti e le manifestazioni ad Eboli



In occasione de “Il ballo di San Vito”, il 14 e 15 giugno in piazza della Repubblica si terranno varie manifestazioni per celebrare il santo patrono di Eboli, San Vito

Il ballo di San Vito – festival del mediterraneo, è questo il nome completo, nasce dell’idea di Eugenio Bennato, direttore artistico della manifestazione che vorrebbe far diventare questa festa di Eboli un esempio per altri paesi e città del sud Italia.

Oltre ai due concerti importanti che si terranno nelle serata del 14 e 15 giugno, ci sono altri eventi che destano molta curiosità nei cittadini. Il primo si terrà oggi alle ore 17.00 in piazza della Repubblica. Verrà inaugurata l’area comunale dedicata allo svago dei cani realizzata proprio nella piazza centrale. Presenti all’inaugurazione  saranno il sindaco Massimo Cariello, Carla Rocchi presidente dell’ENPA- Ente Nazionale Protezione Animali e Antonio Limone direttore generale dell’istituto Zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno . Alle ore 20.00 si terrà la consueta benedizione dei cani, animali, secondo la tradizione, protetti da San Vito.

Il giorno 15 le manifestazioni iniziano alle 10.00 , sempre in piazza della Repubblica, con un focus “La Dieta Mediterranea: uno stile di vita tra cultura, nutrizione e tradizione.” Gli interventi saranno numerosi, ci sarà il sindaco Massimo Cariello, Franco Alfieri consigliere del Presidente della Regione Campania per l’Agricoltura, Antonio Cuomo , componente della Commissione Agricoltura alla Camera, Valerio Calabrese direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea , Luciano Pignataro giornalista del Mattino e scrittore di enogastronomia. A moderare la discussione sarà Maria Rosaria Sica conduttrice di Alice TV.

Lo stesso giorno, alle ore 17.oo si terrà invece il convegno “San Vito Martire – Storia, cultura e fede sulla rotta del mediterraneo.” Parteciperanno a questo convegno Massimo Cariello sindaco di Eboli, Anselmo Botte autore del libro “Il raccoglitore di pigne”, Ginella Vocca direttrice MedFilm Festival, Paolo Apolito docente di Antropologa Culturale all’Università Roma Tre. Introduce e modera Antonio Manzo giornalista del Mattino.

Gli eventi sicuramente più attesi da tutti i cittadini sono i due concerti di stasera e domani sera in piazza della Repubblica. Questa sera si esibiranno sul palco Rionne Junno e Pietra Montecorvino, mentre domani sera sarà la volta del direttore artistico della manifestazione , Eugenio Bennato. Il concerto di domani sarà anticipato dalla processione che porterà la statua di San Vito in giro per tutta la città.

Il sindaco ha reso noto con un post di Facebook una mappa dove si svolgerà l’evento per indicare zone inaccessibili con le auto e le vie di fuga in caso di necessità.

 

 

 

 

Leggi anche