HomeEventiIl 21 dicembre “arcobaleno della vita” per il Burkina Faso

Il 21 dicembre “arcobaleno della vita” per il Burkina Faso

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 10:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

SALERNO – Si è svolta stamani la conferenza stampa di presentazione de “L’Arcobaleno della Vita”, manifestazione culturale scientifica umanitaria organizzata dal Centro Medico Polispecialistico Leozone con il patrocinio di Comune di Salerno, FIGC Campania e U.S. Salernitana 1919. Si tratta di una serata di beneficenza che si terrà venerdì 21 dicembre a partire dalle ore 20 all’Hotel Mediterranea e i fondi raccolti saranno devoluti all’associazione no profit F.I.R.S. Thermae (Formazione Interdisciplinare, Ricerche e Scienze Termali) presieduta dalla Prof.ssa Maria Costantino. Ogni anno, infatti, l’associazione porta avanti un progetto umanitario e per il 2012 è stato votato a maggioranza quello denominato “Burkina Faso – F.I.R.S. Thermae” che prevede una validazione scientifica del burro di Karité prodotto dall’associazione di donne del Burkina Faso “L’union des Femmes de Pella”.

All’incontro di stamani hanno presenziato l’addetto stampa dell’U.S. Salernitana Gianluca Lambiase, Mimmo Sorgente dell’Hotel Mediterranea, il presidente della Figc Campania Enzo Pastore, il chirurgo estetico Gianrocco Carfagna e Italo Leo, ideatore della manifestazione e responsabile del Leozone. Obiettivo della serata sarà la raccolta di fondi da destinare alla fabbricazione del burro di Karité, una pianta che cresce spontaneamente nell’Africa sub-sahariana dove è usata anche come alimento. Gli effetti benefici di questa pianta sono impiegati soprattutto in chirurgia estetica, in quanto favoriscono la rapida guarigione dei tessuti, ma il burro di Karité è molto utile anche per i massaggi, motivo per il quale molto presto sarà proposto anche agli atleti.

Sarà possibile contribuire all’operato delle donne del Burkina Faso acquistando simbolicamente il biglietto d’ingresso all’evento di domani e assicurandosi i quantitativi di burro di Karité messi in vendita nel corso della serata. La stessa sarà allietata dalla musica dei “Numeri Primi”, orchestra vocale salernitana reduce dal concerto per l’Emilia in cui ha affiancato Elisa.