Igiene urbana in via Carmine: se ne occuperà Salerno Pulita



spazzamento salerno pulita carmine

In via sperimentale sarà affidato a Salerno Pulita il servizio di igiene urbana nel quartiere Carmine e zone limitrofe. Si tratta delle aree del territorio maggiormente in sofferenza sotto questo punto di vista

Riformulazioni a Salerno per quanto concerne la gestione del decoro urbano e della pulizia del territorio. Sarà infatti affidato ai dipendenti della società Salerno Pulita, in via sperimentale, il servizio di igiene urbana del quartiere Carmine e delle zone limitrofe.

Il Rione in questione sembra infatti soffrire più di altre zone di carenze nello spazzamento e nei servizi di pulizia, così come le aree limitrofe (area a monte del trincerone, via Dalmazia-via Farao, via Caterina e via Irno, via Camillo Sorgente, a monte con i comuni limitrofi). La gestione comprende sia lo spazzamento che il lavaggio delle strade, oltre allo svuotamento dei cestini gettacarte ed è stata stabilita con una delibera del 2017 che prevede il graduale trasferimento del servizio alla società.

Il servizio, che scadrà a fine mese (il 31 dicembre) ed ha un costo totale di oltre mezzo milione di euro (550.475,84), prevede la necessità di ricoprire con spazzamento meccanizzato almeno il 40% del territorio.

A riportare la notizia, il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

Leggi anche