Gravidanza a rischio, salvati madre e figlio all’Umberto I di Nocera



nocera inferiore, umberto I

Una donna è stata trasferita da Sapri all’ospedale Umberto I di Nocera. Il reparto di terapia intensiva neonatale è un fiore all’occhiello del Salernitano

La donna incinta è stata trasportata in eliambulanza da Sapri a Nocera. La paziente alla sua prima gravidanza, alla 34esima settimane di gestazione, secondo quanto riportato da Il Mattino, avrebbe accusato dei problemi: presentava una placenta previa, che può provocare serie emorragie.

Disposto, per questo motivo, il trasferimento d’urgenza da Sapri al nosocomio nocerino dove il reparto terapia intensiva neonatale è un fiore all’occhiello.

Attualmente è stato evitato l’intervento chirurgico con parto cesareo per dare maggiori possibilità al feto di continuare a vivere nel grembo materno e non nascere prematuro.

Leggi anche