Giornate Europee del Patrimonio: aperture straordinarie a Salerno

Giornate Europee

Sabato 22 e domenica 23 settembre tornato le Giornate Europee del Patrimonio nei musei e nei luoghi di cultura di tutta Italia: visite guidate e iniziative speciali. Tutte le aperture previste a Salerno e provincia

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Sabato 22 e domenica 23 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2018), con tema “L’Arte di condividere”.

Visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari nel corso delle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre.

Inoltre, aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro sono previste per la sera di sabato 22 settembre. La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, ha organizzato con la partecipazione di Province, Comuni, Diocesi, Enti e Associazioni del territorio le aperture straordinarie a Salerno.

Aperture previste a Salerno e provincia

Complesso Monumentale di San Pietro a Corte: Ingresso gratuito
Ipogeo e Cappella sant’Anna (apertura a cura della Soprintendenza): 10.00 / 18.30 sabato fino alle 22.00
Cappella Palatina (apertura a cura del Gruppo Archeologico Salernitano e
10.00/13.00 – 17.00/20.00 sabato fino alle 22.00 Confraternita di Santo Stefano)
Visita guidata con una storia multimediale dal nome San Pietro a Corte nei Secoli, che illustra la lunghissima vita del complesso archeologico attraverso tutte le sue fasi con l’ausilio di una voce narrante, di effetti luminosi e proiezioni e tecniche di Image Mapping 3D.

Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana (a cura Comune di Salerno – Fondazione S.M.S.- Coop. Galahad): Ingresso 3 euro, ridotto 2 euro
10.00/13.00 – sabato dalle 17.00 alle 22.00
Visita guidata. Il museo virtuale attraverso installazioni multimediali e stereoscopiche, intrattiene il visitatore in un percorso immersivo e coinvolgente, seppure rigoroso e puntuale.

Museo Archeologico (apertura a cura della Provincia di Salerno – Ass. Fonderie Culturali): Ingresso 4 euro, ridotto 2 euro
9.00/ 19.30 Sabato fino alle 23.00
Ingresso serale a 1 €. Dalle ore 20.00 alle ore 22.30, visita guidata a cura dell’Associazione Fonderie Culturali.
Domenica, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, attività didattica dedicata ai bambini a cura dell’Associazione Fonderie Culturali.

Duomo San Matteo. Ingresso gratuito
Quadriportico 8.30 / 20.30 sabato fino alle 23.00 (apertura a cura della Diocesi di Salerno)
Cattedrale e Cripta 8.30 -13.00 / 15.00-20.30 sabato fino alle 23.00

Museo Diocesano (apertura a cura della Diocesi di Salerno)
9.00/13.00 – 15.00/19.00 Sabato fino 22.00
Il Museo Diocesano prolunga gli orari d’apertura con una straordinaria visita serale.

Chiesa di San Giorgio: Ingresso gratuito
10.00 / 1300 sabato fino 22.00 (apertura a cura della Diocesi di Salerno- Rettoria ch. San Giorgio).

San Salvatore: Ingresso gratuito
10.00/12.00 sabato dalle 18.00 fino alle ore 22.00 (apertura a cura della Diocesi di Salerno. Parrocchia S. Agostino)
Adiacente al complesso di San Pietro a Corte nel lato meridionale, lungo la via Mercanti, è collocata la piccola chiesa.

Museo della ceramica “A.Tafuri”: Ingresso gratuito
10.00/12.00 sabato delle 19.00 fino alle 22.00 (apertura a cura del Museo “A. Tafuri”)
VISITA GUIDATA. Nel centro storico di Salerno, nel caratteristico larghetto Cassavecchia poco distante dal Duomo, si trova la Collezione privata di ceramiche fondata da Alfonso Tafuri nel 1987.

Giardino della Minerva: Ingresso 3 euro, ridotto 1,5 euro
9.30 / 21.00 (apertura a cura del Comune di Salerno – Fondazione Scuola
Medica Salernitana – Ass. Erchemperto)

Giardino di Casa Altieri (apertura a cura di casa Altieri): Ingresso gratuito
10.00 / 13.00 – 17.00 / 20.00 sabato dalle 19.00 fino alle 22.00
La manifestazione prevede l’esposizione, all’interno del giardino privato di casa Altieri, di abiti liturgici antichi, custoditi nella Sacrestia della chiesa dedicata al nostro Santo Patrono dal Parroco della Cattedrale, Don Michele Pecoraro.

Pinacoteca: Ingresso gratuito
9.00 / 19.45 (apertura a cura della Provincia di Salerno)
Domenica 23 settembre, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, visita guidata alla Pinacoteca Provinciale di Salerno a cura dell’Associazione Fonderie Culturali.

Santa Maria De Lama: Ingresso gratuito
10.00 / 13.00 (apertura a cura del Touring Club Salerno)
Nel cuore del centro antico della città di Salerno, la chiesa di santa Maria de Lama,edificata fra il X e l’XI secolo, conserva testimonianze artistiche del periodo longobardo.
Musica, Arte e Architettura medievale. La Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, nel promuovere le Giornate Europee del Patrimonio, collabora con il Touring Club di Salerno, il liceo statale “Alfano I” di Salerno e il liceo artistico “Sabatini-Menna” di Salerno, per la valorizzazione della chiesa di Santa Maria della Lama, nel centro storico di Salerno, attraverso eventi i cui protagonisti sono gli studenti dei due Istituti: sabato 22/09/2018 – ore 10.00/13.00, concerto di musica medievale a cura degli studenti del liceo statale “Alfano I” di Salerno; domenica 23/09/2018 – ore 10.00/13.00, esposizione a cura del liceo artistico “Sabatini-Menna”, nella chiesa e sui gradoni della Lama, dei lavori ispirati all’arte e all’architettura medievale.

Parco Archeologico di Fratte: Ingresso gratuito
9.00 / 14.00 sabato fino alle 15.00 (apertura a cura della Provincia di Salerno)

Castello Arechi (apertura a cura della Provincia di Salerno): 9.00 / 15.00 sabato fino alle 17.00

Cappella San Ludovico presso l’Archivio di Stato: Ingresso gratuito
9.00/13.00 – 16.00/20.00 (apertura a cura dell’Archivio di Stato di Salerno)
Al pianterreno dell’Archivio di Stato di Salerno, al livello stradale e con proprio accesso, è la cappella cosiddetta di San Ludovico: prende il nome dall’affresco venuto alla luce nel 2009, in seguito ai lavori per il restauro dell’ambiente fino ad allora usato come deposito.

RAITO di VIETRI SUL MARE (apertura a cura della Provincia di Salerno)
Museo della Cermica di Villa Guariglia: 9.00 / 15.00

NOCERA INFERIORE
Museo Archeologico provinciale dell’agro noverino: Sabato 9.00 / 15.00

NOCERA SUPERIORE
Museo di Villa de Ruggiero:Ingresso gratuito (apertura a cura della Provincia di Salerno) 9.00/ 19.30

MAIORI
Abbazia Santa Maria De Olearia: Ingresso gratuito
Sabato 15.30 / 18.30 (apertura a cura del Comune di Maiori – Associazione Maiori Cultura); domenica 10.00 / 13.00
Visite Guidate.

MINORI
Villa Romana: Ingresso gratuito (apertura a cura della Soprintendenza)
8.00 – 14.00 sabato fino alle 22.30
Sabato 22 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, è in programma un’apertura straordinaria serale della villa romana di Minori. Nel corso della serata è previsto un servizio gratuito di visite guidate a cura della locale pro loco.

RAVELLO: Ingresso gratuito
Duomo (a cura del Comune di Ravello, Soprintendenza ABAP di Salerno e Av
Domenica 23 settembre ore 17.30 Diocesi Cava-Amalfi e Duomo di Ravello- Regione Campania): Inaugurazione dei Lavori di restauro e valorizzazione dei Giardini del Vescovo, del Teatro all’aperto e del Museo del Duomo di Ravello.

POSITANO
Villa Romana: Ingresso 15 euro 9.00 / 21.00 (apertura a cura del Comune di Positano)

PADULA: Certosa di Padula
Museo della Lucania Occidentale (apertura a cura della Provincia di Salerno) 9.00 / 18.45

SALA CONSILINA
Museo Archeologico: Ingresso gratuito
Inaugurazione lunedì 24 settembre ore 11.00

BUCCINO
Museo Archeologico Nazionale “Marcello Gigante” 9.00/13.00 – 15.00/19.00 sabato fino alle 22.30
In occasione delle Giornate europee dei Patrimonio visite guidate e biglietto di ingresso a 1 euro.

Parco Archeologico Urbano di Volcei 9.00/13.00 – 15.00/19.00 sabato fino alle 22.30
Sabato 22 settembre sarà possibile partecipare a una giornata di pulizia delle aree archeologiche urbane insieme agli operatori culturali della pro loco. In occasione delle Giornate europee dei Patrimonio il servizio di visite guidate avrà il costo di 1 euro.

SICIGNANO DEGLI ALBURNI
Castello Giusso del Galdo: 10.00/13.00; sabato anche 17.00/19.00