Home Eventi Celebrata ieri la Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza a Salerno...

Celebrata ieri la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza a Salerno e provincia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
805,947
Totale Casi Attivi
Updated on 23 November 2020 13:47
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Si è celebrata ieri la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza: l’Osservatorio sui Minori e la Cooperativa Sociale “Fili d’erba” hanno organizzato una serie di iniziative a Salerno e provincia

Si è celebrata ieri martedì 20 novembre 2018 la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza sottoscritta con la Convenzione O.N.U. del 20/11/1989. Per tale occasione, l’Associazione di Promozione Sociale “Osservatorio sui Minori” e la Cooperativa Sociale “Fili d’erba” hanno organizzato una serie di iniziative per promuovere il rispetto dei diritti di ogni bambino e ragazzo.

A partire dalle ore 9:00, hanno preso il via i laboratori ludico-creativi presso alcuni nidi e micronidi d’infanzia che ospitano bambini nella fascia di età 0-3 anni. Durante gli incontri, hanno partecipato le famiglie degli iscritti ed alcuni rappresentanti istituzionali.

Per il Comune di Acerno ha presenziato l’Assessore alle Politiche Sociali Graziano Zottoli, a Bellizzi il Sindaco Domenico Volpe, a Giffoni Sei Casali il Sindaco Francesco Munno, l’Assessore alla Scuola e Cultura Ilenia Terlizzi e la Consigliera Delegata alle Politiche Sociali Teresa Gallo, a Pontecagnano Faiano l’Assessore all’Uguaglianza Paola Manzo e la Consigliera Gerarda Sica, infine a San Cipriano Picentino erano presenti il Sindaco Gennaro Aievoli e l’Assessore alle Politiche Sociali Sonia Alfano.

Presso la sede “Raggi di Sole”, del progetto “Mamma in Rete”, nel quartiere S. Eustachio, la ricorrenza è stata celebrata lunedì 19 novembre con l’incontro “I Nonni raccontano la propria infanzia attraverso i giochi” alla presenza dell’Assistente Sociale Ida Garippa dell’Unità Operativa Materno-Infantile U.O.M.I. – DS 66 Salerno e ieri con il laboratorio creativo “I Calzottini” coordinato da Simone Bia educatore e animatore.

L’ultimo incontro ci sarà oggi mercoledì 21 novembre ore 11:00 con l’iniziativa “Il mondo visto dai bambini”: come aiutarli ad esplorare la realtà attraverso il gioco” a cura di Maria Iagulli, psicologa e psicoterapeuta.

Al Centro Polifunzionale “Il Girasole”, sempre nel quartiere S. Eustachio, alle ore 17:30 si è svolta l’iniziativa pubblica “Prenditi cura di me”, con gli interventi di: Lucia Scannapieco Avvocato e Presidente del C.A.M. Telefono Azzurro di Salerno e Luisa Citro Calabrese, portavoce del gruppo Amnesty International. In tale occasione sono stati premiati i bambini che hanno realizzato dei disegni sul tema dei diritti.

Nel corso degli incontri è stata consegnata a tutti i rappresentanti istituzionali, una cornice con il testo della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia dell’Adolescenza approvata dall’Assemblea Generale dell’O.N.U. Anche le famiglie di tutti i bambini iscritti hanno ricevuto una pergamena con il testo completo.

La Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza è stata celebrata infine presso i Centri Diurni Polifunzionali per minori “Anthos”, “Gulliver” e “Ippocampo” di Salerno, “La casa di Hansel e Gretel” e “Casa dolce casa” di Battipaglia, “La Luna di Carta” a Pontecagnano Faiano.

L’Osservatorio sui Minori e la Cooperativa Sociale Fili d’erba, hanno organizzato questa serie di eventi con la finalità di sottolineare l’importanza e l’unicità dell’evento storico avvenuto nel 1989, oltre che fornire ai presenti le giuste informazioni per poter ricordare e tramandare un avvenimento che ha un’importanza storica elevata.

Molto positiva è stata la partecipazione dei rappresentanti istituzionali e delle famiglie che si sono mostrati entusiasti e sensibili al tema, contribuendo così al raggiungimento dell’obiettivo prefissato.