Giffoni: uomo picchia la compagna in un’abitazione, arrestato



giffoni

Giffoni. I Carabinieri sono intervenuti alle prime ore del giorno grazie alla segnalazione dei vicini. L’uomo è stato immediatamente arrestato, per la donna solo contusioni su tutto il corpo

Alle prime luci di questa mattina i Carabinieri di Battipaglia sono intervenuti in un appartamento di Giffoni sei Casali dove c’è stata una violenta lite tra due persone conviventi. Ad essere tratto in arresto è stato l’uomo, D.M.G. dell’86‘, che aveva picchiato violentemente la donna 40enne, con quest’ultima che presentava contusioni su tutto il corpo.

I due conviventi erano entrambi originari di Montecorvino Rovella ma risiedevano da qualche tempo a Giffoni sei Casali. Avevano in comune anche dei figli. A rendere possibile il tempestivo intervento della Forze dell’Ordine è stata la segnalazione dei vicini.

I Carabinieri a loro arrivo hanno trovato la donna che si era barricata sul davanzale nella parte esterna dell’abitazione. Il compagno era ancora sul posto ed è stato tratto immediatamente in arresto e trasportato in carcere per la convalida. Nell’abitazione sono stati trovati anche degli attrezzi da cucina, in particolare dei coltelli ed un forchettone, utilizzati dall’aggressore per minacciare di morte la donna.

La donna ha sporto regolare denuncia ed è stata medicata dal 118 ma fortunatamente aveva riportato ferite superficiali guaribili in pochi giorni.

Leggi anche