HomeCronacaFurti al cimitero di Sarno

Furti al cimitero di Sarno

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
428,286
Totale Casi Attivi
Updated on 26 September 2022 2:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Due nuovi furti di cavi elettrici al cimitero di Sarno, in sole poche settimane. Scatta l’allarme sicurezza per proteggere il luogo sacro

[ads1]

Nelle ultime settimane il cimitero di Sarno è tornato ad essere nel mirino di alcuni malintenzionati, che hanno messo a segno altri due furti a danno dell’impresa che si stava già occupando della manutenzione del luogo sacro dopo altri episodi simili.

Infatti, sono stati nuovamente sottratti dei cavi elettrici.

Anche alcuni mesi fa ci fu lo stesso problema e il Comune affidò all’impresa la manutenzione del cimitero, per ricostruire una parte della rete elettrica che era stata completamente danneggiata.

Il problema però si è ripresentato e la ditta ha già avviato i dovuti lavori per il ripristino del sistema nel minor tempo possibile. Inoltre, l’impresa ha iniziato anche un’azione in collaborazione con le Forze dell’Ordine per denunciare i fatti e capire chi siano i responsabili di questo folle gesto.

I cavi elettrici che sono stati rubati questa volta appartengono all’ illuminazione delle lampade presenti sulle singole tombe e che vengono pagate dai proprietari alla ditta.

Il furto quindi sta causando problemi non solo alla struttura ma anche alle famiglie degli estinti, che si ritrovano costretti a spendere altro denaro.

L’Amministrazione Comunale ha ipotizzato anche di istallare un’impianto di sorveglianza sulle mura esterne del cimitero e all’entrata, poiché per la tutela della privacy dei singoli cittadini non è possibile istallare telecamere all’interno del luogo sacro.

E’ scattato quindi l’allarme sicurezza per il cimitero e di pari passo continuano anche le indagini per porre fine a questi assurdi gesti.

[ads2]