Coach da tribuna: le dieci frasi più ascoltate durante Salernitana-Latina

Quante volte avete sentito frasi come “Bisogna giocare a 3 dietro, manca una punta, e poi le sovrapposizioni?” allo stadio e soprattutto quante volte le avete dette?? Ecco le più simpatiche del match Salernitana– Latina

Frasi e parole, parole, parole!!! L’Italia è stata da sempre catalogata come un paese di santi, poeti, navigatori……e allenatori. Infatti se un tempo il mister era una categoria professionale rintracciabile solo nelle palestre, negli stadi o sui campi d’allenamento oggi non è più così. Come direbbero gli inglesi, “coaches are everywhere” ed in Italia l’assioma è più che mai valido. E’ possibile trovarli al bar, tra la Gazzetta dello Sport e il caffè, al mercato, al parco ed in qualsiasi altro luogo d’aggregazione. Il fattore che li accomuna è l’argomento di discussione che prevede digressioni e ragionamenti su moduli, schemi e scelte di ogni sorta, fino al raggiungimento di un idea comune del tipo “io avrei fatto di meglio”.

Tutte queste concezioni teoriche trovano il loro sfogo pratico il giorno della partita, quando i “mister da strada” si riuniscono allo stadio per esprimere le proprie idee a gran voce dall’alto delle gradinate. D’altronde può esistere un palcoscenico migliore???

frasi

 

E allora tra un “speramm che manten” e l’ormai solito “jamm bell jaa”, ecco le dieci frasi più ascoltate in tribuna durante il turno straordinario di pasquetta che ha visto confrontarsi Salernitana e Latina:

10- “Jamm bell che chist tenen chiù diebt che punt in classific”

(Riferimento alla situazione societaria del Latina)

9-  “Chist e brasiliano ten sul o passaport”

(Riferimento ad alcune giocate di Ronaldo)

8- “Chist è nu buon allenatore ma nun è nu motivatore”

(Riferimento all’atteggiamento utilizzato dal mister Bollini per la preparazione delle partite)

7- “Se me ne jev a muntagn ogg a ngarrav. Che schif”

(Riferimento alla prima frazione di gara disputata dalla Salernitana e ritenuta sottotono)

6- “Coda s’è abbuffat e pastier aier. Nun ferm nu pallon manc p scanz”

5- “A posizione è bon. Nun sò buon chill ca a vonn tirà”

(Riferimento ai papaibili tiratori di una punizione dal limite d’area procurata dalla Salernitana)

4- “Ma che fa?? Cacc all’unic che sta jucann là ammiezz?”

(Riferimento alla sostituzione di Odjer)

3-“Chist è iucator e pallon.”

(Riferimento alla partita disputata da Mattia Sprocati)

2- “Tre minut fà stevn tutt nguaiat. Mo sò tutt buon mò. Che ipocrisia”

(Riferimento ai diversi commenti oscillanti tra critiche ed elogi e proferiti da diversi tifosi durante tutta la partita)

1- “Emm vint e non è manc chiuvut. Nu miracl!!”

(Riferimento alla giornata di Pasquetta)

adnow
loading...