HomeTerritorioCostieraFrana in Costiera Amalfitana, cede una parte del costone roccioso a picco...

Frana in Costiera Amalfitana, cede una parte del costone roccioso a picco sul mare tra Positano e Praiano

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
223,718
Totale Casi Attivi
Updated on 5 December 2021 2:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Frana in Costiera Amalfitana, massi di grosse dimensioni si sono staccati dal costone roccioso a picco sul mare nella zona tra Positano e Praiano

Paura in Costiera Amalfitana dove questa mattina verso le 11:30 una parte del costone roccioso a picco sul mare ha iniziato a cedere. Massi di grosse dimensioni infatti sono caduti in acqua. La zona interessata dall’evento è quella che va da Positano e Praiano, in località Laurito. La frana del costone non ha provocato nessun ferito, si tratta infatti di un area inibita al transito e comunque accessibile solo dal mare. Il divieto di transito venne approvato già nel lontano 2013.

Sul posto è giunto il tempestivo intervento delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori. La Capitaneria di porto di Amalfi inoltre ha dovuto allontanare molti passanti incuriositi dall’accaduto. Molti infatti vedendo cadere in acqua i grossi massi si sono incuriositi, come riporta Amalfi Notizie: “la vasta coltre di polvere che si è innalzata hanno subito attirato l’attenzione dei bagnanti di Praiano e di Positano che hanno capito subito che qualcosa non andava.”

Si attende intanto l’arrivo di un elicottero per un sopralluogo aereo e di squadre da terra per accertare la tenuta della parte contigua del costone franato. Non si conoscono ancora le cause che hanno provocato la caduta dei massi.