Fofana, è lui il nuovo attaccante granata



Mohamed Fofana. Per alcuni tifosi, forse, questo nome non dirà nulla ma presto, si spera, non sarà così. Fofana, infatti, è l’attaccante scelto dalla Salernitana per colmare il vuoto lasciato da Matteo Guazzo.

Il calciatore, classe ’85, può essere impiegato sia come prima sia come seconda punta, proviene dal Lanciano che già in estate aveva venuto Alessandro Volpe alla società di Lotito e Mezzaroma. Fofana arriva a Salerno con la formula del prestito semestrale, dopo la prima parte di stagione in cui si è accomodato più volte in panchina rispetto quelle in cui è sceso sul terreno di gioco. Il mercato granata non si fermerà a Fofana, perché in arrivo ci sono il difensore Bianchi dell’Ascoli, in attesa solo di essere ufficializzato, e, sempre dalla società marchigiana, potrebbe arrivare l’ex Manolo Pestrin, fedelissimo di Fabiani sebbene Perrone non sia convinto del suo approdo in granata. In uscita, dopo la rescissione con Guazzo che si accaserà alla Virtus Entella, pronta ad offrirgli un biennale, ieri Rizzi ha firmato con la Pergolettese, avvicinandosi in tal modo a casa e nei prossimi giorni sono attese altre cessioni: Sbraga, Zampa e Topouzis sono già con la valigia pronta.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale della Salernitana: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ’85 Mohamed Fofana, assicurandosi le prestazioni del calciatore per l’attuale stagione sportiva“.

Leggi anche