Fisciano, ubriaco al volante: si scontra contro un’auto e finisce contro un tir

fisciano

A Fisciano un uomo, alla guida di una Fiat 500 e in stato di ebbrezza, si è scontrato contro due vetture per poi terminare la sua corsa contro un camion

Un incidente, quello avvenuto a Fisciano nel tardo pomeriggio, che ha dell’incredibile. Un uomo di circa 35-40 anni, alla guida di una Fiat 500 e in stato di ebbrezza, mentre percorreva via Consortile si è schiantato, all’intersezione di via Macchione Lancusi, in un primo momento, contro un’auto – con a bordo una famiglia (una coppia e due figlie, di cui una minorenne), successivamente contro un’altra vettura (alla cui guida vi era un Carabiniere), per terminare la sua corsa, infine, contro un camion che proveniva dalla SP. 24 – via Giovanni Paolo II.

Sul posto sono giunti gli operatori sanitari della Solidarietà di Fisciano che hanno trasportato presso l’ospedale “Gaetano Fucito” di Mercato San Severino, l’uomo alla guida della 500, la ragazza maggiorenne (mentre sua sorella è stata trasportata con una vettura della famiglia) e il Carabiniere che, in seguito al sinistro, ha accusato un malore.

Sono stati i Vigili Urbani di Fisciano a procedere con i rilievi di rito per ricostruire la complessa dinamica dell’incidente e, inoltre, accertare le eventuali responsabilità.