Controlli ambientali a Fisciano, primo sequestro all’interno di un’azienda

salerno

L’attività, effettuata sull’intero territorio di Fisciano, è stata portata avanti dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore

Una persona denunciata all’Autorità Giudiziaria e notevoli quantitativi di materiale plastico e ferroso sequestrati all’interno del piazzale di una azienda: è il bilancio della attività, partita proprio in questi giorni, sull’intero territorio del Comune di Fisciano, dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore e dalla Polizia Municipale. 

L’operazione di sequestro, condotta dal Pm Roberto Lenza, coadiuvato dalla Polizia Municipale guidata dal neo comandante Francesco Della Bella, ha portato ad individuare un deposito illegale di materiale di scarto, proveniente da lavorazione edile, che doveva essere sottoposto ad un particolare trattamento.