HomeCronacaFisciano, maxi sequestro di piantagioni: arrestati due coniugi

Fisciano, maxi sequestro di piantagioni: arrestati due coniugi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
73,750
Totale Casi Attivi
Updated on 22 October 2021 15:21
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

250 piante di marijuana sono state sequestrate a Fisciano: coinvolti due coniugi, tratti in arresto dai Carabinieri

Importante operazione avvenuta a Fisciano nella mattinata odierna: 250 piante di marijuana dell’altezza di 3 metri circa cadauna sono state poste rinvenute e sequestrate, coltivate illecitamente nella zona tra Gaiano e Penta. Due coniugi sono stati tratti in arresto da parte dei Carabinieri della locale tenenza.

L’uomo, un 70enne, e la donna, una 55enne, avevano allestito una serra con luci a neon per l’essiccazione delle piante, circa 300 per un peso superiore a 500 kg. I Militari hanno rinvenuto successivamente anche altro stupefacente, già confezionato e pronto per lo spaccio. Nel terreno presente anche un casolare adibito per l’essiccazione del materiale stupefacente (lampade alogene e tappeti riscaldanti). L’intero materiale è stato posto sotto sequestro.

I due sono stati immediatamente fermati e posti in arresto dai Carabinieri di Fisciano, e posti al regime degli arresti domiciliari.