HomeTerritorioFiscianoFisciano, "La Solidarietà" al campionato italiano di Beach Volley

Fisciano, “La Solidarietà” al campionato italiano di Beach Volley

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
73,750
Totale Casi Attivi
Updated on 22 October 2021 14:21
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

“La Solidarietà” di Fisciano fornirà assistenza medica nel corso del campionato italiano di Beach Volley in programma a Palinuro dal 17 al 23 Agosto

L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano dal 17 al 23 agosto fornirà assistenza medico-sanitaria durante il Campionato Italiano di Beach Volley 2021 che farà tappa a Palinuro – Località Saline nell’ambito della “Settimana Tricolore”.

 

Il sodalizio, con sede a Lancusi di Fisciano, è stato scelto dal Comune di Centola per svolgere questo incarico di responsabilità riservato agli atleti impegnati nelle gare del Campionato Italiano di Beach Volley 2021 nelle categorie: under 20 (maschile e femminile) nei giorni 17 e 18 agosto; Assoluti Gold (maschile e femminile) nei giorni 19-20-21 agosto; under 18 (maschile e femminile) nei giorni 22 e 23 agosto.

 

L’incarico prevede l’istituzione di un presidio sanitario di emergenza necessario a garantire la presenza di un’ambulanza con equipaggiamento, defibrillatore e relativo operatore con i requisiti per prestare un pronto soccorso, oltre l’autista sempre presenti durante lo svolgimento dell’intera manifestazione sportiva. L’ambulanza, secondo quanto previsto dai protocolli emergenziali, deve essere parcheggiata il più vicino possibile alla sede di gara e deve essere disponibile da un’ora prima l’inizio della prima gara della giornata fino al termine dell’ultima gara per ogni singola giornata di gare.

 

“Devo sottolineare – dichiara il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – con orgoglio e con grande compiacimento, come la scelta operata dal Comune di Centola, sede delle gare, di avvalersi dell’esperienza, della professionalità e competenza del personale della nostra associazione, sia stata effettuata ispirandosi a criteri di meritocrazia e qualità delle prestazioni rese. Ciò testimonia la capacità strategica dell’associazione che mi pregio di presiedere di essere attiva sia sul proprio territorio di competenza sia in sinergia operativa con altre realtà territoriali, nel caso di specie nell’ambito della ben nota località balneare di Palinuro, perla del Cilento”.

 

Si è già dato luogo allo screening degli operatori da inviare nel territorio del Comune di Centola e si resta in attesa dell’inizio della manifestazione agonistica fissata per la prossima settimana.