Fisciano, installati nuovi impianti d’illuminazione a LED



Fisciano

Installati a Fisciano nuovi impianti di illuminazione a led. Si punta al rispetto ambientale e al risparmio energetico 

Continua a Fisciano la campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico. Alla frazione Soccorso e nei pressi dell’uscita autostradale di Lancusi (lato Baronissi Sud) sono stati installati altri impianti d’illuminazione a led in linea col modello politico incentrato sulla razionalizzazione delle risorse e indirizzato al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente.

Il progetto, avviato dalle precedente Amministrazione guidata dall’ex sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile (attuale Consigliere regionale del PD), ha previsto la realizzazione di diversi impianti per l’illuminazione della viabilità di Via delle Industrie, che collega Fisciano al Comune di Mercato San Severino, e della viabilità trasversale che dalla rotatoria su via Giovanni Paolo II, attraversa la zona industriale di Fisciano.

impianti led fiscianoIn questo modo si favorisce l’illuminazione in tratti di strada dove era completamente assente, e allo stesso tempo si attua una politica di risparmio energetico grazie all’utilizzo di fonti alternative di energia.

I lampioni non prevedono energia elettrica prelevata dalla rete, ricavando l’energia necessaria al loro funzionamento esclusivamente dalla luce del sole immagazzinata di giorno in appositi accumulatori ed erogata di notte.

L’installazione di sistemi fotovoltaici a isola consente notevoli vantaggi sia in termini economici che ambientali. Inoltre, l’intervento ha permesso di illuminare la viabilità senza dovere realizzare attività di demolizione e ricostruzione lungo i tratti stradali, ma solo nei luoghi di posa dei pali. Gli obiettivi che si intende raggiungere, nel rispetto della normativa vigente in materia, sono:

  • sicurezza dei cittadini;
  • risparmio energetico;
  • compatibilità ambientale.

“Gli interventi di pubblica illuminazione realizzati nella Zona Industriale e ora all’uscita di Lancusi e a Soccorso – dichiara l’ex sindaco di Fisciano e attuale Consigliere regionale del PD, Tommaso Amabile sono un esempio di pratiche energetiche che sfruttano tecnologie innovative e rinnovabili, come quella solare, per consentire una razionalizzazione delle risorse intelligente, implementando sistemi di risparmio per andare incontro alle esigenze della cittadinanza locale”.

Da sottolineare che la Zona Industriale, nel recente passato, è stata interessata anche a un intervento di videosorveglianza per incrementare il livello di sicurezza dell’intera area.

Leggi anche