Fisciano, incidente a Pandola: quattro i feriti



Fisciano

Questa mattina in zona Pandola di Fisciano si è verificato un incidente tra un’auto e un furgone: quattro i feriti trasportati in ospedale, tra cui un bambino di 11 anni

Tanta paura questa mattina a Fisciano in località Pandola, dove alle ore 8:40 circa, si sono scontrati due mezzi (un’auto e un furgone) in via Prignano.

Sul posto sono giunte provvidenzialmente tre ambulanze de La Solidarietà di Fisciano (due con volontari ed una medicalizzata), i Vigili del Fuoco e gli uomini della Polizia Municipale, agli ordini del Comandante Francesco Della Bella, che hanno effettuato i rilievi tecnici per far luce sulle dinamiche del sinistro.

Nell’impatto hanno avuto la peggio i passeggeri dell’auto, padre e figlio di 11 anni che sono stati trasportati all’ospedale “Ruggi” di Salerno. I passeggeri del furgone, invece, sono stati trasportati anche loro al nosocomio salernitano, e sono ricoverati in codice verde: uno per un dolore al ginocchio destro, l’altro lamentando un dolore toracico.

Il bambino di 11 anni estratto dai Vigili del Fuoco dal finestrino della vettura), invece riporta dolori toracici, all’addome e alla spalla destra. Anche per estrarre il padre del giovane dalle lamiere dell’auto, inoltre, è servito l’intervento dei caschi rossi. L’uomo ha riportato un trauma toracico e lievi traumi contusivi agli arti.

Pare, secondo una prima ricostruzione, che il conducente dell’auto abbia perso il controllo del veicolo a causa dell’aquaplaning, capitolando contro il furgone proveniente dal senso opposto di marcia, terminando la sua corsa contro un muro circostante.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Leggi anche