Festeggiamenti patronali: Scafati vieta la somministrazione di alcolici



In occasione dell’apertura dei festeggiamenti in onore di Santa Maria delle Vergini, il Comune di Scafati emette un’ordinanza che impone il divieto di somministrazione alcolici per l’intera giornata

Partono oggi, giovedì 13 luglio, i festeggiamenti nella città di Scafati in onore di Santa Maria delle Vergini. Festeggiamenti ai quali si dovrà tenere una certa compostezza. Per l’intera giornata sarà, infatti, vietato somministrare alcolici.

In seguito all’ordinanza del Comune per vietare la vendita di cibo e bevande all’esterno dei locali, a Scafati arriva un nuovo divieto: quest’ultimo posto in essere proprio in occasione dei festeggiamenti patronali.

Si terrà oggi la processione della Madonna S. Maria delle Vergini presieduta da S. Ecc. Mons. Francesco Marino, con sosta presso la Casa Comunale. Tale evento richiamerà, come giusto che sia, la presenza di una grande quantità di cittadini devoti.

Il Comune ha ritenuto necessario disporre un’ordinanza di divieto assoluto di vendita e somministrazione di bevande di qualsiasi gradazione alcolica nella fascia oraria che va dalle 8.00 alle 24.00 di oggi da parte dei pubblici esercizi, circoli privati, negozi di vicinato, strutture di vendita e operatori che esercitano l’attività su area pubblica.

Lo scopo di tale divieto è di salvaguardare la salute e l’incolumità pubblica di tutti i cittadini. A tutti gli operatori commerciali presenti sul territorio comunale sarà dunque vietato porre in vendita bevande imbottigliate o in lattina e alcolici di qualsiasi tipo.

La violazione della suddetta ordinanza verrà punita attraverso una sanzione di 350€.

Leggi anche