Felitto: al via la terza edizione di Calli, furni e menestrelli

Dopo il grande successo delle prime due edizioni l’ Associazione La Lontra organizza la terza edizione di Calli, furni e menestrelli, presso la Piazza Matteo De Augustinis, nei giorni 28 e 29 luglio a partire dalle ore 20.

Felitto è un paese situato nel cuore dell’alta Valle del Calore e si contraddistingue per le tradizioni e la storia che lo ha segnato fin dai tempi antichi, posizionato su uno sperone roccioso, che permetteva alla popolazione di poter avvistare i nemici prima che invadessero il paese, dando loro il tempo di potersi difendere.

Oggi questa manifestazione ha lo scopo di far riscoprire ciò che nel tempo e con la tradizione si è conservato. Il tutto si svolge nei vicoli del paese, riaccendendo i forni antichi e mostrando le caratteristiche e gli aspetti che impreziosiscono i borghi. Oltre che suggestivo per gli occhi, anche gustoso per il palato, grazie alle antiche ricette che sono state tramandate nel corso del tempo da madre in figlia e che verranno riproposte: il viccio ripieno, la pizza cilentana, il calzone con la minestra e tante altre specialità. Motivo di orgoglio per il paese è la lavorazione del fusillo: formato di pasta casereccia sapientemente impastato e lavorato uno ad uno a rendere il prodotto talmente gustoso da essere ampiamente commercializzato.

Sarà, inoltre, possibile passeggiare nel centro storico e visitare le gole del calore. Giocolieri, menestrelli, artisti vari allieteranno la serata. Si ballerà al ritmo della musica popolare sotto la luce della luna. Sono inoltre state inserite piatti e balli romeni per creare un dialogo inter-culturale con popoli lontani.

Tradizione, cultura, divertimento e gusto sono gli ingredienti principali che renderanno questa terza edizione sublime. L’incantevole panorama trasformerà quest’evento in magia, colorandolo di arte e passione, danza e gioia.