Fabbricatore, interpellanza del Consigliere sulle Strade Provinciali



Roccapiemonte

Il Consigliere provinciale Fabbricatore presenta un’interpellanza in Provincia circa il degrado delle strade provinciali di Roccapiemonte

Fabbricatore. Tiene ancora banco a Roccapiemonte la questione inerente la  situazione in cui versano  la strade provinciali  SP 107, denominata via della Libertà, e SP 280 al confine con Nocera Inferiore e Castel San Giorgio.

A pagarne le spese  i cittadini rocchesi che, ad ogni ora del giorno e della notte, al passaggio dei mezzi pesanti sulle strade provinciali, percepiscono vibrazioni a dir poco allarmanti. Inoltre, le precarie condizioni del manto stradale sono causa di frequenti sinistri che mettono a repentaglio l’incolumità di pedoni e conducenti.

Il consigliere provinciale Giuseppe Fabbricatore, nel garantire la sua piena vicinanza ai cittadini rocchesiha sottoposto all’attenzione del Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, la situazione di degrado in cui versano la SP 107 e la SP 280.

11013469_10202921049226014_1644448465881471464_n
Fabbricatore, interpellanza del Consigliere provinciale sulle Strade Provinciali

Il tutto attraverso la redazione di un’interpellanza, ai sensi dell’ art. 60 e 61 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio provinciale.

“Tenuto conto delle numerose segnalazioni il Comune di Roccapiemonte, con apposita Deliberazione del Consiglio Comunale, intimava all’ente proprietario della strada, ossia la Provincia, di provvedere all’immediato ripristino delle condizioni di sicurezza del tratto stradale SP 104 via della Libertà e SP 280.

Il Sindaco p.t., invitava e diffidava ancora una volta la Provincia ad intervenire per la tutela della pubblica e privata incolumità nei tratti stradali in oggetto”.

“Con apposita riunione – continua Fabbricatore – tenutasi in data 04 novembre 2016 presso la sede municipale del Comune di Roccapiemonte, alla presenza dell’amministrazione comunale, del Responsabile Area 1 della Provincia ing. Vincenzo Pacelli e del sottoscritto, dopo ampio confronto, si è convenuto, in attesa di un intervento strutturale sulle aree in oggetto, che il Sindaco del Comune di Roccapiemonte emettesse, per il proprio territorio di competenza, un’ordinanza d’interdizione al traffico dei mezzi pesanti, fatta eccezione per i mezzi di trasporto pubblico”.

Alla luce dell’importanza particolare delle due strade provinciali in questione, oltre a essere fondamentali e strategiche per il collegamento con i comuni limitrofi, rappresentano allo stato attuale un serio pericolo per gli utenti.

In conclusione dell’interpellanza, il consigliere Fabbricatore chiede: “Al Presidente Canfora, con risposta scritta e orale, di pronunciarsi sulla conoscenza o meno dei fatti,  circa i tempi necessari  per un intervento strutturale e cosa intenda fare per risolvere tale disagio”.

Il sindaco di Roccapiemonte, Andrea Pascarelli, in occasione del Consiglio comunale del 4 novembre scorso ha mostrato la sua piena riconoscenza del lavoro e dell’attenzione mostrata dal consigliere provinciale Fabbricatore nei confronti dei cittadini rocchesi.

Leggi anche