HomeTerritorioPellezzanoElezioni Provinciali, il sindaco Morra eletto nel consiglio

Elezioni Provinciali, il sindaco Morra eletto nel consiglio

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,562,156
Totale Casi Attivi
Updated on 18 January 2022 20:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Tanta soddisfazione per il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, che con 4491 voti ponderati, si posiziona come secondo degli eletti all’interno della lista del Partito Democratico

Con un lungo messaggio Francesco Morra, sindaco di Pellezzano, esprime la sua estrema soddisfazione, con un occhio già alle sfide del futuro, ora che lo vedranno sedere nell’assise di Palazzo Sant’Agostino.

“È una responsabilità che mi lusinga, per la quale ringrazio il gruppo dirigente del Partito e tutti gli amministratori che mi hanno onorato della loro preferenza. Da tempo le Province vivono una fase di crisi per una riforma, avviata e mai portata a termine: pochi fondi ma tante competenze, a cominciare dall’ambiente, alla manutenzione delle strade per finire a quella delle scuole. C’è tanto da fare e spero di poter dare il mio contributo al Presidente della Provincia Michele Strianese che è stato sempre vicino alle nostre comunità. Ringrazio la mia comunità di Pellezzano e l’intero territorio della Valle dell’Irno come ogni singolo comune della Provincia di Salerno.

Ogni mio sforzo sarà profuso in una cinghia di trasmissione tra il mio territorio di riferimento e la Provincia: sarà una preziosa occasione per rappresentare le istanze del territorio in Provincia e, viceversa, portare le istanze e le bellezze della nostra meravigliosa Provincia. Proverò a onorare il mio ruolo non come “un comune giro di stagione”, citando un’espressione dello scrittore Cesare Pavese, ma come un’opportunità per contribuire a risolvere le criticità della Valle dell’Irno e di tutto il territorio provinciale.

Grazie al sostegno di tantissimi amministratori, sindaci e consiglieri comunali della Provincia di Salerno che hanno scritto il mio nome, riponendo in me fiducia ed aspettative. Il vostro sostegno è stato e mi sarà prezioso.”