Eboli, sequestrata una piantagione di canapa

Foto di repertorio

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Eboli una piantagione di canapa: arrestata una persona

La Guardia di Finanza, nella giornata odierna, venerdì 10 giugno 2016, ha sequestrato a Eboli una maxi piantagione di canapa indiana.

La piantagione sorgeva su un terreno di circa quattromila metri quadrati.

Ben 129 le piante di stupefacente nascoste tra colture e ortaggi: le fiamme gialle si sono trovate di fronte un sistema di irrigazione professionale e fertilizzanti ad hoc.

Una persona è stata arrestata e si trova ora nel carcere di Fuorni in attesa di giudizio.