HomeCronacaEboli, in cabina elettorale con il cellulare: condannato a quaranta giorni di...

Eboli, in cabina elettorale con il cellulare: condannato a quaranta giorni di carcere

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
251,970
Totale Casi Attivi
Updated on 28 January 2023 13:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Condannato l’uomo che alle scorse elezioni amministrative del comune di Eboli era entrato in cabina con il cellulare

Eboli, era entrato in cabina con il cellulare e per questo è stato condannato a quaranta giorni di carcere. Lo ha disposto ieri il gip del tribunale di Salerno Piero Indinnimeo, nei confronti dell’uomo. Quest’ultimo, si legge su sudtv.net era stato sorpreso alle ultimi elezioni amministrative del comune di Eboli, con un cellulare in mano per fotografare la scheda.

All’esterno, il presidente del seggio ha sentito lo scatto e chiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine. Colto in flagrante aveva confessato, sperando nella clemenza di coloro che lo avevano sorpreso. E’ stato invece segnalato all’autorità giudiziaria e la stessa procura, dopo le indagini, ha chiesto il processo.