Eboli, tentano di sfuggire ad un controllo: denunciati due pusher

salerno turista ricerche

Due giovani pusher, trovati in possesso di hashish, sono stati denunciati dalla Polizia per aver tentato di sfuggire ad un controllo ad Eboli

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, in via Picentino del comune di Eboli, nella giornata del 30 luglio, hanno proceduto al controllo di un motociclo condotto dal minore pregiudicato D.C.G. di anni 17 ed a bordo del quale vi era, come passeggero, il pregiudicato M.O. di anni 19.

Nell’occasione, mentre transitavano in quella località, i due giovani resisi conto di essere osservati da una pattuglia in abiti civili della Polizia si davano a precipitosa fuga nelle stradine adiacenti, non prima di essersi disfatti di un panetto di hashish di grosse dimensioni.

Le operazioni di perquisizione effettuate a carico dei due giovanissimi consentivano di rinvenire altra sostanza stupefacente di tipo hashish che, aggiunta a quella gettata in terra durante la fuga, risultava avere un peso complessivo di circa 100 grammi.

I due ragazzi venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria perché resisi responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente, in concorso tra loro. M.O. di anni 19 è stato deferito anche per resistenza a pubblico ufficiale. Altra importante operazione della Polizia.