Marocchino 34enne spaccia in litoranea di Eboli: arrestato

eboli

Un extracomunitario di 34 anni è stato sorpreso a spacciare hashish sulla litoranea di Eboli. È arrestato dai Carabinieri della Locale Tenenza

Il giovane, che vive in località Campolongo di Eboli, è stato sorpreso dai Carabinieri lungo la litoranea mentre cedeva una dose di hashish a due fratelli di nazionalità italiana.

Il fatto

E.M. marocchino di anni 34, dimorante in località Campolongo, in quanto è stato sorpreso sulla via litoranea di Eboli mentre cedeva una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish a due fratelli.

Nel corso della perquisizione, l’uomo è stato sottoposto a sequestro della dose di hashish ceduta e la somma contante di 100 euro circa, provento di spaccio, più del materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata odierna