Traffico di stupefacenti tra Salerno e Napoli: sequestrati 160 chili di droga

Salerno nocera pagani battipaglia

Blitz dei Carabinieri tra Salerno e Napoli. Sequestrati in pochi giorni 160 chili di hashish e marijuana, risultato di un intenso traffico di stupefacenti

Il traffico di stupefacenti avveniva tra le province di Salerno e Napoli, e più precisamente tra Scafati ed i Monti Lattari. Un blitz dei Carabinieri ha consentito, tuttavia, il sequestro in pochi giorni di 160 chili di droga, tra hashish e marijuana, e l’arresto di due responsabili.

Il primo, V. V. è un 31enne pregiudicato di Scafati nella cui abitazione sono stati rinvenuti 112 chili di hashish. Il pregiudicato è stato catturato dopo un tentativo di fuga e sottoposto ad arresto. Il secondo soggetto è un incensurato muratore 30enne di Lettere, L. D. M., che nascondeva nel proprio furgone 48 chili di marijuana e nella propria abitazione materiale per il confezionamento.

Le indagini proseguono ed i militari sono attualmente alla ricerca dei restanti componenti dell’organizzazione, come riportato da Salernonotizie.