HomeCronacaAveva un ordine di cattura: donna arrestata dalla Stradale di Eboli

Aveva un ordine di cattura: donna arrestata dalla Stradale di Eboli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 4 February 2023 7:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

È originaria di Pomigliano D’Arco la donna arrestata dalla Polizia Stradale di Eboli sulla A2. La donna deve scontare 4 anni di carcere

Nelle prime ore di ieri, nel corso dei consueti servizi di vigilanza e controllo stradale sull’autostrada A2 del Mediterraneo e delle relative aree di servizio, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Eboli, ha proceduto all’arresto di una donna di anni 38, originaria di Pomigliano D’Arco, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso lo scorso 11 novembre dalla Corte di Appello di Napoli per pena residua detentiva di anni 4, mesi 7 e giorni 11.

In particolare, gli operatori notavano all’interno della suddetta area di servizio un autoveicolo alla cui guida vi era una donna che aveva un comportamento stranamente agitato e nervoso, pertanto, decidevano di procedere ad un approfondito controllo.

Nel corso dell’attività, emergeva che il soggetto, oltre ad essere destinatario del su indicato provvedimento di cattura, a causa del quale si era reso immediatamente irreperibile, era sprovvisto di patente di guida, perché mai conseguita, ed alla guida di un’autovettura priva della obbligatoria copertura assicurativa. La donna arrestata, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria è stata condotta alla Casa Circondariale di Salerno.