Donna perde la vita in un tragico incidente ad Eboli



Tragedia ad Eboli: in seguito ad un incidente una donna ha perso la vita; marito salvo per miracolo. Probabile l’ipotesi di un’auto pirata, le cause sono in corso di accertamento

Un tragico incidente si è verificato questo pomeriggio ad Eboli, in località Santa Chiarella. Una Fiat Panda guidata da una donna di 29 anni, C. M., mentre percorreva la strada provinciale 204 è andata a schiantarsi contro un palo della Telecom: l’impatto è stato fatale. Il marito, che viaggiava insieme a lei, si è salvato per miracolo.

A recarsi sul posto sono stati i Vigili Urbani, i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri della locale stazione, che hanno da subito cercato di chiarire le dinamiche dell’incidente.

In un primo momento alcuni testimoni hanno riferito che un’auto pirata avrebbe tagliato la strada alla Fiat Panda, provocando il sinistro, ma non ci sono ancora elementi per poterlo confermare, per questo le cause sono in corso di accertamento. Il 118 ed i Carabinieri hanno provveduto a trasportare il conducente della presunta auto pirata in ospedale, per evitare il linciaggio e sottoporlo ad alcool e droga test.

Leggi anche