Donna armata punge i passanti. Attimi di paura a Nocera Inferiore



soggiorno climatico

E’ dallo scorso Luglio che una donna armata di un oggetto appuntito, nascosto sotto gli indumenti, gira per le strade di Nocera Inferiore pungendo i passanti. Stamane pare abbia addirittura aggredito una 14enne

E’ da circa un anno che tra le strade di Nocera Inferiore si aggira una donna armata di un oggetto appuntito, che probabilmente nasconde sotto gli indumenti, con cui punge i passanti. Lo scorso luglio ha colpito due ragazzine e un’anziana signora, tutte costrette a farsi medicare presso il pronto soccorso dell’Umberto I.

Successivamente colpì anche una donna gravida. Dopo aver seminato il panico per diversi mesi pare che ieri la donna sia stata identificata dai Carabinieri. A riconoscerla sono stati alcuni genitori che aspettavano l’uscita dei loro figli dalla scuola elementare sita in Via Grimaldi, plesso Santa Chiara.

Tra i genitori c’era un agente della Guardia di Finanza che immediatamente ha bloccato l’uscita di piccoli da scuola e ha avvertito i Carabinieri. Nonostante l’identificazione  la donna ha continuato a colpire.  Stando a quanto riporta Telenuova, pare che stamattina abbia avvicinato e aggredito una 14enne, intenta a raggiungere il liceo scientifico Nicola Sensale.

La ragazzina è stata trasportata al pronto soccorso dell’Umberto I per accertamenti. La pungitrice seriale invece è stata affidata al Tso.

Leggi anche