HomeCronacaDecadenza De Luca, decisione della Corte d'Appello

Decadenza De Luca, decisione della Corte d’Appello

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
102,244
Totale Casi Attivi
Updated on 27 September 2021 12:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Decisione del Presidente della Corte d’Appello di Salerno che accoglie l’istanza presentata dai legali di Vincenzo De Luca: la discussione sulla decadenza del sindaco si terrà martedì 2 dicembre

[ads2] Decisione del Presidente della Corte d’Appello di Salerno sulla decadenza di Vincenzo De Luca che ha accolto l’istanza presentata dai legali del sindaco. Gli avvocati di De Luca, Ricciardi, D’Agostino e Caramanno, che, oltre a rappresentare il sindaco, rappresentano anche i Consiglieri comunali e i cittadini a sostegno del sindaco, hanno sottolineato come l’incompatibilità tra le due cariche non sia mai esistita non essendosi perfezionata la nomina a sottosegretario.

decadenzaRespinta, quindi, la richiesta d’inammissibilità dei ricorsi presentata dagli avvocati, Augusto e Marchese, dei deputati del Movimento 5 Stelle. I legali del M5S hanno ribadito, invece, che De luca è decaduto sin dal giuramento da Viceministro del Governo Letta, avvenuto il 3 maggio 2013, e, dunque, l’argomentazione difensiva del sindaco di Salerno non è da ritenere valida. Infatti, alla Corte d’Appello è stato richiesto di recepire la sentenza di primo grado che ha dichiarato decaduto il sindaco.

L’udienza per la discussione orale sulla decadenza di Vincenzo De Luca si terrà martedì 2 dicembre alle ore 10; la sentenza non verrà pronunciata prima di 60 giorni dalla data dell’udienza; il termine ultimo per la pronuncia sul destino politico del sindaco di Salerno, quindi, sarà il 2 febbraio.