Universiadi alle porte, Vincenzo De Luca in visita all’UNISA



de luca universiadi

Il Governatore Vincenzo De Luca in visita all’Università degli Studi di Salerno in vista delle Universiadi: “Realizzare 70 impianti in dieci mesi è stato un miracolo”

Questa mattina il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si è recato in visita all’Università degli Studi di Salerno in vista dell’avvicinarsi delle Universiadi. Solo tre giorni fa, il Governatore aveva effettuato un sopralluogo a Cava de’ Tirreni per verificare lo stato dei lavori allo Stadio Simonetta Lamberti.

Insieme al Presidente dell’Adisurc, Domenico Apicella, è stata inaugurato la nuova struttura per i sevizi di ristorazione della mensa di Fisciano. L’Adisurc garantirà l’accoglienza presso le residenze e i servizi di ristorazione per circa 1040 atleti, realizzando di fatto il vero Villaggio Olimpico della Regione Campania.

Grande collaborazione con i sindaci di Baronissi, Fisciano e Mercato San Severino – dichiara il Presidente Adisurc Apicella – , in sinergia abbiamo predisposto l’intero territorio per accogliere al meglio uno degli eventi sportii più grandi al mondo. L’Adisurc, che riunisce le sette ex ADISU regionali, ha raggiunto nell’ultimo anno obiettivi rilevanti: 100% di borse di studio erogate, potenziamento dei servizi abitativi e ampliamento dell’offerta di ristorazione. Con l’Universiade 2019 – conclude il presidente Apicella – , termina un anno di grandi lavori e di successi rilevanti”.  

Soddisfazione nelle parole del politico, che ha elogiato l’Ateneo non mancando di ricordare con affetto il professore Racinaro, scomparso un anno fa: “Abbiamo cominciato a lavorare quattro anni fa quando avevamo arretrati anche per le borse di studio ed oggi abbiamo una struttura all’avanguardia in Campania ed una realtà ben consolidata. L’Adisurc è un modello di valore nazionale”.

Nel ricordare che la nostra città dovrà ospitare quasi 1100 atleti, De Luca ha sottolineato la determinazione con la quale è stato portato avanti il progetto delle Universiadi: “Noi modesti artigiani del sud abbiamo dovuto contare solo sui 270 milioni della Regione. Realizzare 70 impianti in poco più di dieci mesi è stato un miracolo“.

Il Governatore ha poi concluso: “È un evento che ha un grande valore ideale. Avremo studenti che vengono da 130 paesi e che avranno la possibilità di costruire relazioni umane.
L’ambizione è quella di far crescere un grande movimento giovanile sportivo.
Le Universiadi saranno un grande evento e dobbiamo esserne all’altezza.”

Leggi anche